Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Pavel Aleksandrovič Solov'ëv

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pavel Aleksandrovič Solov'ëv

Deputato del Soviet dell'Unione del Soviet Supremo dell'URSS
Legislature VIII, IX, X, XI
Circoscrizione Oblast' di Perm'

Pavel Aleksandrovič Solov'ëv (in russo: Па́вел Алекса́ндрович Соловьёв?; Alechino, 26 giugno 1917Perm', 13 ottobre 1996) è stato un ingegnere aeronautico russo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in una famiglia di contadini nel villaggio Alechino, Rajon di Kinešma, Oblast' di Ivanovo, nella parte europea della Russia a nord-est dalla capitale Mosca. Nel 1934 ha finito 9 classi della scuola russa dell'obbligo. Si trasferì a Rybinsk, nell'Oblast' di Jaroslavl' iscrivendosi all'Istituto d'Aviazione di Rybinsk (ora conosciuta come l'Accademia Statale delle Tecnologie dell'Aviazione in nome di Pavel Aleksandrovič Solov'ëv). Nell'aprile 1940 è stato assunto presso l'OKB-19 conosciuto oggi col nome Aviadvigatel S.p.a. di Perm' (in russo: ОАО «Авиадвигатель», Пермь). Nel 1948 diventò il vice-costruttore generale dell'OKB-19, nel 1953 il costruttore principale, e nel 1981 il costruttore generale. Pavel Solov'ëv è morto il 13 ottobre 1996 a Perm', in Russia. Il nome di Pavel Solov'ëv è stato assegnato all'ufficio tecnico russo Solov'ëv Design Bureau e ad un viale di Perm'. Monumenti dedicati a Solov'ëv sono stati inaugurati a Rybinsk e a Perm'.

Progetti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1960 Solov'ëv ha creato il propulsore Aviadvigatel' Solov'ëv D-20P (in russo: Авиадвигатель Соловьёв Д-20П) per il primo jet sovietico Tupolev Tu-124.

Successivamente l'OKB-19 creò i propulsori Aviadvigatel' Solov'ëv D-30 (in russo: Авиадвигатель Соловьёв Д-30) conosciuti anche come Pavel Solov'ëv PS-30 (in russo: Па́вел Соловьёв ПС-30) per i jet sovietici-russi Tupolev Tu-134.

Il propulsore Aviadvigatel' Solov'ëv D-30-I è stato creato nel 1967 per i Tupolev Tu-134, il propulsore Aviadvigatel' Solov'ëv D-30-II è la modifica del D-30-I per gli aerei Tupolev Tu-134A. Solov'ëv D-30-III è stato creato nel 1982 per gli aerei Tupolev Tu-134A-3 e Tupolev Tu-134B-3.

Le turbine Solov'ëv D-25V per gli elicotteri Mil Mi-6, Mil Mi-10 sono un altro frutto del lavoro di Pavel Solov'ëv. Il propulsore Aviadvigatel' Solov'ëv D-30F6[1] è installato sugli aerei militari sovietici MiG-31.

I propulsori Aviadvigatel' Solov'ëv D-30KU/D-30KP/D30KU-154 sono installati sugli aerei Ilyushin Il-62M, Ilyushin Il-76T/TD/MD/TP, Ilyushin Il-78, A-50, Tupolev Tu-154M[2] Il propulsore Pavel Solov'ëv PS-12 [1] è stato creato per il nuovo progetto dell'aereo a corto/medio raggio russo MS-21 (in russo: МС‑21). La versione modificata del PS-12 che si chiama Pavel Solov'ëv PS-12M (in russo: ПС-12М) è destinata al nuovo progetto dell'aereo di trasporto russo MTS (in russo: МТС).

Il propulsore Pavel Solov'ëv PS-7 è destinato al nuovo aereo russo Tupolev Tu-414 e agli aerei Global express della Bombardier.

Il propulsore Pavel Solov'ëv PS-9 è creato per gli aerei Beriev Be-200 e gli aerei Tupolev Tu-334.

Il propulsore Pavel Solov'ëv PS-18R è uno dei propulsori creato per aumentare l'efficienza degli aerei Tupolev Tu-204 e Ilyushin Il-96.[3]

Il propulsore Pavel Solov'ëv PS-90A è stato certificato nel 1992 per gli aerei Ilyushin Il-96, Tupolev Tu-204[4].

Il propulsore Pavel Solov'ëv PS-90A-76 è stato elaborato per sostituire i propulsori Aviadvigatel' Solov'ëv D-30KP sugli aerei Ilyushin Il-76MF, Ilyushin Il-76MD-90, Ilyushin Il-76MD.

Il propulsore Pavel Solov'ëv PS-90A3 è stato certificato nel 2011 per gli aerei Ilyushin Il-96-400, Tupolev Tu-204SM.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Eroe del Lavoro Socialista - nastrino per uniforme ordinaria Eroe del Lavoro Socialista
— 1966
Ordine di Lenin (4) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Lenin (4)
— 1966
Ordine della Bandiera rossa del Lavoro - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Bandiera rossa del Lavoro
Ordine della Rivoluzione d'Ottobre - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Rivoluzione d'Ottobre
Ordine della Stella Rossa - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Stella Rossa

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]