Paula Montal Fornés

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Santa Paola di San Giuseppe Calasanzio
Sainte Paula de Saint Joseph Casalanz.jpg

Religiosa, santa

Nascita Arenys de Mar, 11 ottobre 1799
Morte Olesa de Montserrat, 26 febbraio 1889
Venerata da Chiesa cattolica
Beatificazione 18 aprile 1993
Canonizzazione 25 novembre 2001
Ricorrenza 26 febbraio

Paula Montal Fornés (Arenys de Mar, 11 ottobre 1799Olesa de Montserrat, 26 febbraio 1889) è stata una religiosa spagnola, fondatrice della congregazione delle Religiose delle Scuole Pie.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia di una vedova con cinque figli, ebbe un'infanzia dura nella città natale, segnata presto dal lavoro necessario al mantenimento della famiglia. Ebbe da presto la vocazione all'insegnamento alle giovani povere e prive di istruzione. Fondò a Figueras, insieme ad una sua amica, Inés Busquets, la sua prima scuola femminile, cui seguirono altre. Da sempre ammiratrice dell'opera di San Giuseppe Calasanzio, nel 1846, a Sabadell, introdusse in una delle sue scuole alcuni padri Scolopi che l'aiutarono ad elaborare delle costituzioni ispirate a quelle dell'ordine maschile.[1]

Il 2 febbraio del 1847, con l'approvazione dell'arcivescovo di Barcellona, la Montal e tre compagne fecero la loro professione dei voti religiosi dando formalmente vita al nuovo istituto.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Paula Montal fu beatificata nel 1993 da papa Giovanni Paolo II ed è stata proclamata santa dal medesimo papa il 25 novembre 2001.

Il Martirologio Romano pone la sua memoria al giorno 26 febbraio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ DIP, vol. III (1976), coll. 1631-1633, voce a cura di G. Pettinati.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN13223063 · ISNI (EN0000 0001 0871 4452 · LCCN (ENno2011014938 · GND (DE123683335