Paul Wormser

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paul Wormser
Nazionalità Francia Francia
Scherma Fencing pictogram.svg
Specialità Spada
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Bronzo Berlino 1936 Spada Squadre
 

Paul Wormser (Colmar, 11 luglio 1905Sainte-Radegonde, 17 agosto 1944) è stato uno schermidore francese, vincitore di una medaglia di bronzo nella scherma ai giochi olimpici.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Colmar da una famiglia ebrea, dopo gli studi in medicina esercitò la professione di dentista[1][2]. Fu campione universitario di scherma e partecipò alle Olimpiadi Berlino nel 1936 dove vinse una medaglia di bronzo nella competizione a squadre nella specialità della spada[3][2].

Dopo lo scoppio della Seconda guerra mondiale si trasferì nell'Aveyron. Il 17 luglio 1944 venne arrestato dalle Waffen SS mentre si recava a portare soccorso in qualità di medico ad un partigiano ferito e fu condotto a Rodez. Un mese più tardi quando i tedeschi si ritirarono dalla cittadina portarono con loro trenta prigionieri, tra cui Wormser, che vennero poi fucilati nella vicina località di Sainte-Radegonde[2]. Sepolto provvisoriamente a Espalion, nel 1946 il corpo fu trasferito nel cimitero ebraico di Colmar[1].

È stato insignito con la Croix de guerre[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (FR) Wormser Paul, judaisme.sdv.fr. URL consultato il 1º agosto 2016.
  2. ^ a b c (FR) Léon Strauss, WORMSER Paul, Albert, Le Maitron - Dictionnaire Biographique des fusillés, guillotinés, exécutés, massacrés, 1940-1944. URL consultato il 1º agosto 2016.
  3. ^ (EN) Paul Wormser, su sports-reference.com, Sports Reference LLC. URL consultato il 1º agosto 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Paul Wormser, su sports-reference.com, Sports Reference LLC.