Paul Simon (politico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paul Simon
Paul Simon (US Senator from Illinois).jpg

Senatore, Illinois
Durata mandato 3 gennaio 1985 - 3 gennaio 1997
Predecessore Charles H. Percy
Successore Richard Durbin

Membro della Camera dei Rappresentanti - Illinois, distretto n.22
Durata mandato 3 gennaio 1983 - 3 gennaio 1985
Predecessore Dan Crane
Successore Kenneth J. Gray

Membro della Camera dei Rappresentanti - Illinois, distretto n.24
Durata mandato 3 gennaio 1975 - 3 gennaio 1983
Predecessore Kenneth J. Gray
Successore Distretto eliminato

39º Vicegovernatore dell'Illinois
Durata mandato 13 gennaio 1969 - 8 gennaio 1973
Predecessore Samuel H. Shapiro
Successore Neil Hartigan

Dati generali
Partito politico Democratico

Paul Martin Simon (Eugene, 29 novembre 1928Springfield, 9 dicembre 2003) è stato un politico statunitense, senatore per lo stato dell'Illinois dal 1985 al 1997 e in precedenza membro della Camera dei Rappresentanti dal 1975 al 1985.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato e cresciuto nell'Oregon, Simon si trasferì nell'Illinois per motivi di lavoro, rilevando la gestione del quotidiano Troy Tribune. Dopo aver svolto per alcuni anni la professione di editore, Simon prese parte alla guerra di Corea come membro dell'esercito.

Entrato in politica con il Partito Democratico, nel 1955 venne eletto all'interno della legislatura statale dell'Illinois e vi rimase fino al 1968. In quell'anno divenne vicegovernatore dello Stato, poi nel 1972 si candidò alla carica di governatore dell'Illinois ma venne sconfitto nelle primarie democratiche da Daniel Walker.

Nel 1974 venne eletto deputato alla Camera dei Rappresentanti e negli anni successivi fu riconfermato per altri quattro mandati. Nel 1984 annunciò la sua intenzione di concorrere per il Senato contro il repubblicano in carica da diciotto anni Charles H. Percy. Simon riuscì a vincere e fu riconfermato anche nel 1990, sconfiggendo la repubblicana Lynn Morley Martin. Nel 1996 rifiutò di chiedere un altro mandato e si ritirò a vita privata.

Nel 1988 fu uno dei candidati alle presidenziali, ma dopo alcuni mesi decise di sospendere la campagna elettorale[1].

Noto per il suo look stravagante composto da papillon e grandi occhiali[2], Simon è stato sposato per quarant'anni con la collega politica Jeanne Hurley; i due ebbero due figli di nome Sheila e Martin. Dopo la scomparsa della moglie per un tumore, Simon sposò in seconde nozze Patricia Derge, con la quale rimase fino alla morte, avvenuta nel 2003 all'età di settantacinque anni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ELEZIONI USA PAUL SIMON ABBANDONA, la Repubblica. URL consultato il 9 settembre 2014.
  2. ^ SIMON CANDIDATO 'LIBERAL' FAVORITO NELLO IOWA, la Repubblica. URL consultato il 9 settembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN47666422 · ISNI (EN0000 0001 0897 1651 · LCCN (ENn50023670 · GND (DE123330831 · BNF (FRcb12464191r (data) · NLA (EN49288244