Paul Martin (regista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Paul Martin (Cluj-Napoca, 8 febbraio 1899Berlino, 26 gennaio 1967) è stato un regista e sceneggiatore ungherese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

In oltre trent'anni di carriera diresse quasi sessanta film, tra cui: Happy Ever After, Sogno biondo (Ein blonder Traum), sceneggiato da Billy Wilder e Orient Express.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pino Farinotti, Dizionario dei registi, Milano, SugarCo, 1993
  • Mario Guidorizzi, Hollywood, 1930-1959, Verona, Mazziana, 1986

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN64269990 · LCCN: (ENno2006019428 · ISNI: (EN0000 0001 1767 3189 · GND: (DE129410691 · BNF: (FRcb14690427r (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie