Paul Chemetov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Paul Chemetov (Parigi, 6 settembre 1928) è un architetto e urbanista francese.

Si è diplomato alla Scuola Nazionale di Belle Arti nel 1959, insegna alla Scuola Nazionale dei "Ponts et Chaussées" fino al 1989, e in seguito alla Scuola Politecnica Federale di Losanna. Nel 1961, entra a far parte dell'AUA (Atelier d'Architecture et d'Urbanisme), fondato l'anno precedente da Jacques Allégret. Nel 1998 si associa a Borja Huidobro per creare lo studio “C+H+”.

Opere realizzate[modifica | modifica wikitesto]

Ministero delle finanze, Parigi

Premi e decorazioni[modifica | modifica wikitesto]

I suoi scritti[modifica | modifica wikitesto]

  • 1983, "Cinq projets, 1979-1982", con Borja Huidobro, Parigi
  • 1985, "Paul Chemetov, Construire aujourd'hui" Parigi
  • 1989, "Paris banlieue, 1919-1939", con B. Marreye M.I. Dumont, Parigi
  • 1992, "La fabrique des villes", Parigi
  • 1995, "Le territoire de l'architecte", Parigi
  • 1996, "Mille mots pour la ville", Parigi
  • 2002, "Un architecte dans le siècle", Parigi
  • 2003, "Mecano-factures", con B. Domy, Parigi

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

http://www.diplomatie.gouv.fr/label_FRANCE/DOSSIER/architecture/04.html Entretien con Paul Chemetov: «Pour une architecture responsable» (Per un'architettura responsabile).

Controllo di autoritàVIAF (EN18167304 · ISNI (EN0000 0001 0875 8690 · LCCN (ENn81089848 · GND (DE124829376 · BNF (FRcb118964990 (data) · ULAN (EN500086166