Paul-Émile Léger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paul-Émile Léger, P.S.S.
cardinale di Santa Romana Chiesa
Paul-Émile Léger et Maurice Lafond, c.s.c., 1962..png
Il cardinale Léger insieme a Maurice Lafond, C.S.C., nel 1962
Coat of arms of Paul-Émile Léger.svg
Ipsa duce non fatigaris Apostolus Jesu Christi
Incarichi ricoperti
Nato 26 aprile 1904, Valleyfield
Ordinato presbitero 25 maggio 1929 dall'arcivescovo Georges Gauthier
Nominato arcivescovo 25 marzo 1950 da papa Pio XII
Consacrato arcivescovo 26 aprile 1950 dal cardinale Adeodato Giovanni Piazza, O.C.D.
Creato cardinale 12 gennaio 1953 da papa Pio XII
Deceduto 13 novembre 1991, Montréal

Paul-Émile Léger (Valleyfield, 26 aprile 1904Montréal, 13 novembre 1991) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico canadese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Valleyfield il 26 aprile 1904.

Papa Pio XII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 12 gennaio 1953.

Morì il 13 novembre 1991 all'età di 87 anni.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Compagno dell'Ordine del Canada - nastrino per uniforme ordinaria Compagno dell'Ordine del Canada
«Per il suo lavoro umanitario.»
— nominato il 28 giugno 1968, investito il 28 ottobre 1969[1]
Grand'Ufficiale dell'Ordine Nazionale del Quebec - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine Nazionale del Quebec
— 1985

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sito web del Governatore Generale del Canada: dettaglio decorato.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Arcivescovo metropolita di Montréal Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Joseph Charbonneau 25 marzo 1950 - 20 aprile 1968 Paul Grégoire
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Maria degli Angeli Successore CardinalCoA PioM.svg
Jean-Marie-Rodrigue Villeneuve, O.M.I. 15 gennaio 1953 - 13 novembre 1991 William Henry Keeler
Predecessore Cardinale protopresbitero Successore CardinalCoA PioM.svg
Giuseppe Siri 2 maggio 1989 - 13 novembre 1991 Franz König
Controllo di autorità VIAF: (EN32036433 · ISNI: (EN0000 0001 1051 3668 · GND: (DE119218577 · BNF: (FRcb121643506 (data)