Patsy Parisi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Patsy Parisi
Patsy Parisi.JPG
UniversoI Soprano
Lingua orig.Inglese
AutoreDavid Chase
1ª app. inL'ultima tequila (ep. 26)
Ultima app. inMade in America (ep. 86)
Interpretato daDan Grimaldi
SessoMaschio
Professionericettatore, soldato dei DiMeo
AffiliazioneFamiglia DiMeo

Pasquale "Patsy" Parisi, interpretato da Dan Grimaldi, è uno dei personaggi della serie televisiva I Soprano dell'emittente statunitense HBO: è un mafioso che fa parte della Famiglia DiMeo nella banda di Christopher Moltisanti. La particolarità del personaggio, che entra in scena alla fine della stagione 2, sta nel fatto di aver avuto un fratello gemello (interpretato sempre da Dan Grimaldi), ucciso nell'ep. 14.

Dan Grimaldi ha quindi recitato ne I Soprano in tutte le stagioni, tranne la prima, ma in due ruoli diversi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Patsy Parisi fa parte di una "seconda generazione" di italoamericani, e la sua famiglia è di origine pugliese[1].

Sposato con Donna Parisi, nello show è stato visto spesso in compagnia di altre donne e amanti.

Sul finire della serie si viene a sapere che ha due figli, Jason e Patrick (anche se, nell'episodio 27, Tony menziona una sua figlia, ma ad essa non si fa più riferimento in seguito). Al termine della serie, il fidanzamento fra Meadow e Patrick fa preludere all'imminente matrimonio fra i due, il che farebbe di fatto imparentare Patsy e Tony.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Sopranos: The Complete Book, HBO ISBN 1-933821-18-3

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]