Patrimoni dell'umanità dell'Africa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
A map of World Heritage Sites in Africa as of 2016. The northern, eastern, and southern parts of the continent are relatively dense with sites; in contrast the western coast is home to relatively few.
Una mappa del Patrimonio Mondiale in Africa a partire dal 2016, ciascuna contraddistinta da un punto di
     nessun sito
     1-2 sito
     3-4 sito
     5-6 sito
     7+ sito

Sito[modifica | modifica wikitesto]

Legenda anno - Tipo sito - Nome del sito

    • anno: durante i quali il sito è stato iscritto nella Lista del Patrimonio Mondiale
    • Tipo sito: indica se un sito è naturale , culturale o mista
    • Nom du site: è il nome dato al sito

Sudafrica[modifica | modifica wikitesto]

  • 1999 - Culturale - Culla dell'Umanità.
  • 1999 - Culturale - Robben Island.
  • 1999 - Naturale - ISimangaliso Wetland Park.
  • 2003 - Culturale - SMapungubwe.
  • 2004 - Naturale - Regione floristica del Capo.
  • 2005 - Naturale - Vredefort Dome.
  • 2007 - Culturale - Richtersveld.

Algeria[modifica | modifica wikitesto]

  • 1992 - Culturale - Casbah di Algeri.
  • 1982 - Naturale - Timgad.
  • 1982 - Culturale - M'Zab.
  • 1986 - Mista - Tassili n'Ajjer.
  • 1980 - Culturale - Beni Hammad Fort.
  • 1982 - Culturale - Djémila.
  • 1982 - Culturale - Tipasa.

Benin[modifica | modifica wikitesto]

  • 1985 - Culturale - Museo storico di Abomey.

Botswana[modifica | modifica wikitesto]

Burkina Faso[modifica | modifica wikitesto]

  • 2009 - Culturale - Rovine di Loropeni.

Cameroun[modifica | modifica wikitesto]

  • 1987 - Naturale - Riserva faunistica di Dja

Camerun*, Repubblica centreafricaine*, Repubblica del Congo*[modifica | modifica wikitesto]

  • 2012 - Naturale - Sangha Trinational.

Capo Verde[modifica | modifica wikitesto]

Repubblica centreafricaine[modifica | modifica wikitesto]

  • 1988 - Naturale - Parco Nazionale Manovo-Gounda St. Floris †.

Chad[modifica | modifica wikitesto]

Costa d'Avorio[modifica | modifica wikitesto]

Costa d'Avorio*, Guinea*[modifica | modifica wikitesto]

  • 1981 - Naturale - Pieno Naturalele Riserva Monte Nimba †.

Repubblica Democratica del Congo[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Lista dei patrimoni dell'umanità in Repubblica Democratica del Congo.
  • 1996 - Naturale - Fauna Reserve Okapi †.
  • 1980 - Naturale - Parco nazionale di Kahuzi-Biega †.
  • 1984 - Naturale - Parco nazionale di Salonga †.
  • 1979 - Naturale - Parco nazionale di Virunga †.
  • 1980 - Naturale - Parco nazionale di Garamba †.

Egitto[modifica | modifica wikitesto]

  • 1979 - Culturale - Abu Mena †.
  • 1979 - Culturale - Monuments Nubian.
  • 1979 - Culturale - Il Cairo islamica.
  • 2005 - Naturale - Wadi Al-Hitan
  • 1979 - Culturale - Giza Necropolis.
  • 1979 - Culturale - Antica Tebe
  • 2002 - Culturale - Région Sainte Catherine.

Spagna[note 1][modifica | modifica wikitesto]

  • 1986 - Naturale - Parco nazionale di Garajonay
  • 2007 - Naturale - Parco nazionale di Teide
  • 1999 - Culturale - San Cristóbal de La Laguna

Etiopia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1980 - Culturale - Valley Awash
  • 1978 - Culturale - Chiese Rock-Hewn.
  • 1979 - Culturale - Fasil Ghebbi.
  • 1978 - Naturale - Parco Nazionale Semien †
  • 2006 - Culturale - Harar Jugol.
  • 1980 - Culturale - Valley d'Omo.
  • 2011 - Culturale - Culturale Konso Paesaggio.
  • 1980 - Culturale - Tiya.
  • 1980 - Culturale - Aksum.

Francia[note 2][modifica | modifica wikitesto]

  • 2010 - Naturale - Parco nazionale di La Réunion

Gabon[modifica | modifica wikitesto]

  • 2007 - Mista - Parco nazionale di Lopé

Gambia[modifica | modifica wikitesto]

  • 2003 - Culturale - James

Gambia *, Senegal*[modifica | modifica wikitesto]

  • 2006 - Culturale - Stone Circles of Senegambia

Ghana[modifica | modifica wikitesto]

  • 1979 - Culturale - Forti e Castelli, Volta, Greater Accra, e centrale e regioni occidentali
  • 1980 - Culturale - Edifici tradizionali Ashanti

Kenia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1997 - Naturale - Parco nazionale di Monte Kenia
  • 2008 - Culturale - foreste sacre Mijikenda Kaya
  • 1997 - Naturale - Parco nazionale di Lago Turkana
  • 2001 - Culturale - Lamu
  • 2011 - Culturale - Fort Jesus
  • 2011 - Naturale - Kenya Lake System nella Great Rift Valley

Lesoto*, Sudafrica*[modifica | modifica wikitesto]

  • 2000 - Mista - Parco Maloti-Drakensberg

Libia[modifica | modifica wikitesto]

Madagascar[modifica | modifica wikitesto]

  • 2001 - Culturale - Ambohimanga
  • 2007 - Naturale - Foreste pluviali di Atsinanana †
  • 1990 - Naturale - Pieno Naturalele Reserve Tsingy de Bemaraha

Malawi[modifica | modifica wikitesto]

Mali[modifica | modifica wikitesto]

Mauritania[modifica | modifica wikitesto]

  • 1989 - Naturale - Parco nazionale di banc d'Arguin
  • 1996 - Culturale - Oualata

Mauritius[modifica | modifica wikitesto]

Marocco[modifica | modifica wikitesto]

Mozambico[modifica | modifica wikitesto]

  • 1991 - Culturale - Mozambique Island

Namibia[modifica | modifica wikitesto]

Niger[modifica | modifica wikitesto]

  • 1991 - Naturale - Naturaleles Riserve Air e Ténéré †
  • 1996 - Naturale - Parco nazionale di W del Niger
  • 2013 - Culturale - Agadez

Nigeria[modifica | modifica wikitesto]

Portogallo[modifica | modifica wikitesto]

Sudan[modifica | modifica wikitesto]

Senegal[modifica | modifica wikitesto]

Seychelles[modifica | modifica wikitesto]

Tanzania[modifica | modifica wikitesto]

  • 1981 - Naturale - Parco nazionale di Serengeti
  • 1979 - Mista - Ngorongoro Conservation Area
  • 1987 - Naturale - Parco nazionale di Kilimandjaro
  • 1981 - Culturale - Kilwa Kisiwani
  • 2006 - Culturale - Roc Kondoa
  • 1982 - Naturale - Selous Game Reserve †
  • 2000 - Culturale - Stone Town

Togo[modifica | modifica wikitesto]

Tunisia[modifica | modifica wikitesto]

Uganda[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito[modifica | modifica wikitesto]

  • 1995 - Naturale - Tristan da Cunha

Zambia*, Zimbabwe*[modifica | modifica wikitesto]

Zimbabwe[modifica | modifica wikitesto]

  • 1986 - Culturale - Great Zimbabwe
  • 1984 - Naturale - mana Pools
  • 2003 - Culturale - Matobo National Park
  • 1986 - Culturale - Khami

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pour l'Espagne : ces sites sont situés en Afrique.
  2. ^ Pour la France : Réunion.
Patrimoni dell'umanità Portale Patrimoni dell'umanità: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di patrimoni dell'umanità