Patrick Kennedy (politico 1967)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Patrick Kennedy
Patrick J. Kennedy, official Congressional photo.JPG

Membro della Camera dei Rappresentanti - Rhode Island, distretto n.1
Durata mandato 3 gennaio 1995 – 3 gennaio 2011
Predecessore Ronald Machtley
Successore David Cicilline

Membro della Camera dei rappresentanti del Rhode Island, distretto n.9
Durata mandato 1º gennaio 1989 – 1º gennaio 1993

Dati generali
Partito politico Democratico

Patrick Joseph Kennedy (Boston, 14 luglio 1967) è un politico statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato del Rhode Island dal 1995 al 2011.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Terzo e ultimo figlio di Ted Kennedy e di sua moglie Joan, fu chiamato così in onore del bisnonno Patrick Kennedy. Dopo aver frequentato la Phillips Academy, conseguì un Bachelor of Science presso il Providence College.

All'età di ventun anni ottenne un seggio all'interno della Camera dei rappresentanti del Rhode Island[1], divenendo il più giovane Kennedy a vincere un'elezione. Portò a termine due mandati, poi decise di non concorrere per il terzo.

Nel 1994 venne eletto alla Camera dei Rappresentanti per il seggio lasciato dal deputato repubblicano Ronald Machtley, ritiratosi per concorrere infruttuosamente alla carica di governatore del Rhode Island. Patrick Kennedy fu riconfermato dagli elettori per altri sette mandati negli anni successivi, fin quando nel 2010 annunciò la propria intenzione di lasciare il Congresso per dedicarsi alla vita privata. Dopo aver lasciato la Camera, Kennedy si è sposato e ha avuto quattro figli.

Durante la sua permanenza al Congresso, Kennedy è stato particolarmente impegnato nella tutela dei cittadini affetti da disturbi psichici. Ammise pubblicamente di essere affetto da disturbo bipolare e di aver sofferto di dipendenza da sostanze[2]: in gioventù assunse cocaina e alcool[3] e nel 2006 entrò in terapia per la dipendenza da ossicodone[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Campaign '88 : Patrick Kennedy Wins, Los Angeles Times. URL consultato il 18 giugno 2018.
  2. ^ Kennedy's Disorders, The Post Internazionale. URL consultato il 18 giugno 2018 (archiviato dall'url originale il 18 giugno 2018).
  3. ^ (EN) Approval Ratings Fall for Rhode Island Rep. Kennedy (Fox News). URL consultato il 18 giugno 2018 (archiviato dall'url originale il 30 agosto 2009).
  4. ^ (EN) Rep. Kennedy: I Was Hooked on OxyContin (San Francisco Chronicle).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN165096623 · ISNI (EN0000 0004 4884 6291 · LCCN (ENno98100071 · GND (DE123410487 · WorldCat Identities (ENno98-100071