Patrick Joseph Hayes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Patrick Joseph Hayes
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cardinal Patrick Hayes.jpg
Il cardinale Hayes
Coat of arms of Patrick Joseph Hayes.svg
Domine mane nobiscum
Incarichi ricoperti
Nato 20 novembre 1867, New York
Ordinato presbitero 8 settembre 1892 dall'arcivescovo Michael Augustine Corrigan
Nominato vescovo 3 luglio 1914 da papa Pio X (poi santo)
Consacrato vescovo 28 ottobre 1914 dal cardinale John Murphy Farley
Elevato arcivescovo 10 marzo 1919 da papa Benedetto XV
Creato cardinale 24 marzo 1924 da papa Pio XI
Deceduto 4 settembre 1938, New York

Patrick Joseph Hayes (New York, 20 novembre 1867New York, 4 settembre 1938) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a New York il 20 novembre 1867.

Papa Pio XI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 24 marzo 1924.

Morì il 4 settembre 1938 all'età di 70 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo titolare di Tagaste Successore BishopCoA PioM.svg
Luis José María Amigó y Ferrer, O.F.M.Cap. 3 luglio 1914 - 10 marzo 1919 Godefroy Frederix
Predecessore Vicario castrense per gli Stati Uniti d'America Successore BishopCoA PioM.svg
- 24 novembre 1917 - 10 marzo 1919 John Francis O'Hara, C.S.C.
Predecessore Arcivescovo metropolita di New York Successore ArchbishopPallium PioM.svg
John Murphy Farley 10 marzo 1919 - 4 settembre 1938 Francis Joseph Spellman
Predecessore Gran priore per gli Stati Uniti d'America Orientali dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme Successore Croix de l Ordre du Saint-Sepulcre.svg
John Murphy Farley 10 marzo 1919 - 4 settembre 1938 Francis Joseph Spellman
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Maria in Via Successore CardinalCoA PioM.svg
Agostino Richelmy 27 marzo 1924 - 4 settembre 1938 Thomas Tien Ken-sin
Controllo di autorità VIAF: (EN4150242 · LCCN: (ENn93104184 · BNF: (FRcb16617471j (data)