Patrick Gibson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Patrick Gibson nel 2019

Patrick Gibson, nome completo Patrick Leo Kenny-Gibson (19 aprile 1995), è un attore irlandese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto a Dublino, inizia la carriera da attore giovanissimo mentre frequentava ancora la scuola, comparendo nella serie televisiva I Tudors. Successivamente si divide tra la recitazione e gli studi di filosofia presso il Trinity College.[1] Ha ottenuto il suo primo ruolo cinematografico nel film di Lenny Abrahamson Cosa ha fatto Richard, del 2012.

Negli anni successivi ha recitato in varie miniserie televisive, come The Passing Bells, Guerrilla e The White Princess. Ottiene popolarità grazie al ruolo di Steve Winchell nella serie televisiva di Netflix The OA. Nel 2018 è apparso nel film di fantascienza Darkest Minds, mentre nel 2019 ottiene una parte nel film biografico Tolkien.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Patrick Gibson è stato doppiato da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Stars of Tomorrow 2017: Patrick Gibson (actor), screendaily.com. URL consultato il 25 aprile 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN6295151595782805470005 · LCCN (ENno2018149320 · WorldCat Identities (ENlccn-no2018149320