Patience Dabany

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Patience Dabany
NazionalitàGabon Gabon
GenereMusica africana
Canzone popolare
World music
Periodo di attività musicale1986 – ?
Studio7

Patience Dabany, vero nome Marie Joséphine Kama, conosciuta anche come Joséphine Bongo da sposata, (Brazzaville, 22 gennaio 1944), è una cantante e musicista gabonese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1959, a soli 15 anni di età, sposa Albert-Bernard Bongo (poi Omar Bongo Ondimba), futuro presidente della Repubblica del Gabon (1963-2009). Con l'elezione presidenziale del marito ricopre il ruolo di first lady collaborando attivamente all'attività politica del paese. Nel 1986 divorzia dal marito e si dedica esclusivamente alla carriera artistica assumendo il nome d'arte di Patience Dabany. È la madre dell'attuale presidente gabonese Ali Bongo Ondimba.

Carriera artistica[modifica | modifica wikitesto]

Nacque in una famiglia di musicisti: la madre era una cantante di musica tradizionale gabonese mentre il padre era fisarmonicista[1].

Il suo primo album Levekisha pubblicato nel 1986 ha un notevole successo in ambito nazionale. Nello stesso periodo si trasferisce a Los Angeles per consolidare la sua carriera anche a livello internazionale[1].

Nel 2004 pubblica l'album Obomiyia, a cui collabora anche Quincy Jones, registrato tra Libreville, Los Angeles e Parigi che comprende anche parti corali cantate dalle popolazioni di etnia pigmea del Gabon. L'uscita dell'album le permette di intraprendere un tour europeo nel quale si esibisce assieme a James Brown[1].

Nel corso della sua carriera ha realizzato collaborazioni artistiche con Janet Jackson, Patty Labelle e Thelma Houston[1].

Recentemente si è esibita allo Stade de l'Amitié di Libreville durante la cerimonia di apertura della finale della Coppa delle Nazioni Africane 2012[2].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1986: Levekisha
  • 1994: Cheri Ton Disque Est Rayé
  • 1994: Associé
  • 1994: Patience Dabany
  • 1997: Nouvelle Attitude
  • 2001: Article 106
  • 2004: Obomiyia (Creon Music)

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Membro dell'Ordine di Gabriela Silang (Filippine) - nastrino per uniforme ordinaria Membro dell'Ordine di Gabriela Silang (Filippine)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (FR) Le rêve américain de Patience Dabany, rfimusique.com, 28 aprile 2004. URL consultato il 30 aprile 2012.
  2. ^ Patience Diabany canta allo stadio, blitzquotidiano.it, 12 febbraio 2012. URL consultato il 30 aprile 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN312620124 · Europeana agent/base/164290 · LCCN (ENno97004905 · GND (DE106105697X · WorldCat Identities (ENviaf-312620124