Pastiglia Valda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pubblicità del 1906
Scatola Valda

Valda è la marca che dal 1905 produce pastiglie balsamiche a base di levomentolo e olio essenziale di eucalipto dedicate al trattamento delle irritazioni delle vie respiratorie[1].

Terminate le pastiglie, spesso le scatole di metallo dorate delle stesse venivano conservate e riutilizzate come contenitori di spilli, bottoni, chiodi e altri piccoli oggetti. Anche per questo motivo Valda è rimasta nella memoria collettiva e ha assunto quasi l'immagine di un prodotto vintage.

«Uno che vende della birra calda
due spacciatori di pastiglie valda
un poliziotto brutto e corrotto
con la foto di Gambadilegno sul cruscotto»

(Stefano Benni, Ma che notte è)

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1905 a Parigi il farmacista Henri Edmond Canonne decise di fabbricare da sé un nuovo medicinale per calmare le infezioni delle vie respiratorie. In quell'anno aprì una grande farmacia/laboratorio accanto alla Gare de l'Est e vendette il prodotto anche sulle banchine della stazione.

In Francia ottiene un grande successo e l'anno successivo il prodotto viene commercializzato in Italia e, dal 1908, esportato in più di trenta paesi.

Canonne fu uno dei primi imprenditori a comprendere l'importanza della comunicazione e, per pubblicizzare le sue pastiglie, inventò il Dottor Valda un anziano personaggio dall'aria rassicurante che racconta al pubblico i benefici delle nuove caramelle. Il Dottor Valda inizia a comparire su manifesti e disegni illustrati dai più grandi artisti dell'epoca, tra cui Falcucci e Raymond Savignac. Inoltre si trova sui cataloghi di vendita per corrispondenza, scatole da fiammiferi illustrate, fino all'idea innovativa di Canonne di presidiare anche i vagoni dei treni.

Il nome[modifica | modifica wikitesto]

Esistono tre ipotesi riguardo l'etimologia della parola Valda.

  • Valda è la contrazione dei due termini latini valetudo (salute) e dare (dare).
  • Valda è l'anagramma di Rue de Daval, il nome della via parigina dove venivano fabbricati alcuni prodotti venduti nella farmacia di Canonne.
  • Valda rappresenta lo speciale omaggio ad un'amica russa di Canonne.

Oggi[modifica | modifica wikitesto]

Il marchio Valda, nel 2006, ha compiuto in Italia i suoi cento anni.

Alle classiche Valda si è aggiunta la nuova gamma di prodotti naturali composta da[1]

  • Valda Propoli ed Eucalipto
  • Valda Timo e Limone
  • spray alla propoli.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b PASTIGLIE VALDA - Omega Chefaro Pharma, su chefaro.it. URL consultato il 6 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 2 dicembre 2017).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]