Passo del Giovà

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Passo del Giovà
Giova.jpg
Strada sul passo del Giovà durante l'inverno
Stato Italia Italia
Regione Lombardia Lombardia
Emilia-Romagna Emilia-Romagna
Provincia Pavia Pavia
Piacenza Piacenza
Località collegate Santa Margherita di Staffora
Zerba
Altitudine 1 368 m s.l.m.
Coordinate 44°40′58.91″N 9°12′40.36″E / 44.68303°N 9.21121°E44.68303; 9.21121Coordinate: 44°40′58.91″N 9°12′40.36″E / 44.68303°N 9.21121°E44.68303; 9.21121
Infrastruttura Strada Provinciale
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Passo del Giovà
Passo del Giovà

Il passo del Giovà è un valico dell'Appennino ligure che mette in comunicazione la valle Staffora (Lombardia) con la val Boreca (Emilia-Romagna) e la val Borbera (Piemonte), essendo distante solo 3 km dalla val Borbera.

Si trova alle pendici del monte Chiappo (1.700 m) e poco lontano dal monte Cavalmurone (1.670 m).

Il passo e alcune località nelle immediate vicinanze (Capanne di Cosola, Pian dell'Armà) sono frequentate da astrofili delle quattro regioni limitrofe (Lombardia, Liguria, Piemonte ed Emilia) perché la zona concilia un cielo ragionevolmente scuro con una buona logistica, sia come strade che come ricettività alberghiera.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]