Passo a due (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Passo a due
Paese di produzione Italia
Anno 2005
Durata 98 min
Genere commedia
Regia Andrea Barzini
Sceneggiatura Andrea Barzini, Teodosio Losito
Casa di produzione Rai Cinema
Distribuzione (Italia) 01 Distribution
Fotografia Marco Pieroni
Montaggio Enzo Meniconi
Musiche Fabio Gurian, Roberto Vernetti
Interpreti e personaggi

Passo a due è un film italiano del regista Andrea Barzini, uscito nelle sale nel 2006. Il protagonista della pellicola è il ballerino albanese Kledi Kadiu, divenuto popolare in Italia grazie alle trasmissioni di Maria De Filippi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Beni (Kledi Kadiu) è un ballerino albanese, giunto in Italia con un gruppo di connazionali, nell'illusione di poter debuttare in quel mondo dello spettacolo, che lui conosceva solo in televisione. Giunto in Italia però viene ingaggiato da un gruppo di sfruttatori senza scrupoli, che lo fanno esibire in spettacolini squallidi in locali ambigui. In seguito Beni, riesce a liberarsi da quella situazione ed entrare in un vero corpo di ballo, dove conosce la bella Francesca (Laura Chiatti), di cui si innamora. Ma per riuscire ad avere il permesso di soggiorno per rimanere in Italia, Beni si vedrà costretto ad affrontare una infinita serie di difficoltà, arrivando anche a scendere e compromessi con se stesso, ma senza mai perdere la voglia di ballare.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema