Passione cosacca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Passione cosacca
Titolo originaleNew Moon
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1930
Durata78 min (2.138,5 metri - 9 reels)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
Generecommedia, musicale
RegiaJack Conway
Soggettodalla commedia musicale The New Moon di Oscar Hammerstein II e Sigmund Romberg
SceneggiaturaSylvia Thalberg, Frank Butler, Cyril Hume
ProduttorePaul Bern (supervisore, non accreditato)
Casa di produzioneMetro-Goldwyn-Mayer
FotografiaOliver T. Marsh
MontaggioMargaret Booth
MusicheStuart Romberg, William Axt (musica aggiunta, non accreditato)
ScenografiaCedric Gibbons
CostumiAdrian
Interpreti e personaggi

Passione cosacca (New Moon) è un film musicale del 1930 diretto da Jack Conway.

Si tratta della prima versione cinematografica dell'operetta The New Moon di Sigmund Romberg interpretata dal soprano Grace Moore e dal baritono Lawrence Tibbett; nel 1940 l'operetta sarà riportata sullo schermo col titolo di Luna nuova dalla MGM con la regia di Robert Z. Leonard, interpretata da Jeanette MacDonald e Nelson Eddy.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

New Moon è il nome di una nave che fa servizio sul Mar Caspio. Sulla nave si incontrano il tenente Petroff e la principessa Tanya Strogoff e i due si innamorano. Ma la ragazza è già fidanzata con il governatore Brusiloff. Intervenendo a un ballo per chiarirsi con Tanya, Michele viene sorpreso da Brusiloff: i due innamorati allora si inventano una storia su un braccialetto perduto per giustificare la presenza del tenente. Ma il governatore, geloso, spedisce Michele a Fort Darvaz, una fortezza isolata in una zona di guerra: la guarnigione si trova ben presto al centro di una furiosa battaglia.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Supervisionato da Paul Bern (non accreditato) che lo produsse per la MGM.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il copyright del film, richiesto dalla Metro-Goldwyn-Mayer Distributing Corp., fu registrato il 5 gennaio 1931 con il numero LP1860[1].

Distribuito dalla Metro Goldwyn Mayer con il titolo originale New Moon, il film fu presentato in prima a New York nel dicembre 1930; uscì nelle sale statunitensi il 17 gennaio 1931[1]. Nel 1931, fu distribuito anche in Finlandia (16 novembre) e in Portogallo (25 novembre, come Lua Nova). Il 14 luglio 1932 uscì in Danimarca con il titolo Nymånen[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) John Douglas Eames, The MGM Story Octopus Book Limited, Londra 1975 ISBN 0-904230-14-7

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema