Passeig de Gràcia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Passeig de Gracia)
Passeig de Gràcia
Via Barcelona Casa Milà.JPG
Passeig de Gracia
Localizzazione
Stato Spagna Spagna
Città Barcellona
Distretto Eixample
Quartiere Dreta de l'Eixample
Caratteristiche
Tipo strada carrabile
Mappa

Coordinate: 41°23′34.96″N 2°09′49.63″E / 41.393044°N 2.163786°E41.393044; 2.163786

Casa Amatller
Casa Batllò
Casa Lleó Morera
Casa Milà (La Pedrera)
Casa Fuster
Casa Ramon Casas
Palau Robert
Teatre Tìvoli

Il Passeig de Gràcia (o in spagnolo Paseo de Gracia, letteralmente "passeggio di Grazia") è una delle più importanti avingudes (in spagnolo avenidas, "viali") di Barcellona anche grazie alle opere di architettura modernista di Antoni Gaudí e Lluís Domènech i Montaner, dichiarate Patrimonio dell'Umanità, e ad altre di famosi architetti come Josep Puig i Cadafalch e Enric Sagnier.

Si trova nella parte centrale dell'Eixample: collega Plaça Catalunya con il quartiere di Gràcia ed incrocia le 2 strade principali di Barcellona (la Gran Via de les Corts Catalanes e l'Avinguda Diagonal). Questo trait d'union tra il centro di Barcellona e l'allora piccolo sobborgo di Gràcia venne urbanizzato e arricchito di piante nel 1827. In seguito, tra il 1890 e il 1925, divenne il centro residenziale dell'alta borghesia cittadina.

Ancora oggi il Passeig de Gràcia è una delle strade più care di Spagna sia per quanto riguarda il costo degli appartamenti, che per i prezzi proposti dai negozi presenti. Infatti, nel Passeig sono presenti i negozi dei più importanti marchi d'abbigliamento internazionale come: Chanel, Gucci, Louis Vuitton, Bvlgari, Armani, Chopard, Cartier, Montblanc, Valentino, Hermès, Dolce & Gabbana, Yves Saint-Laurent, Burberry, Ermenegildo Zegna, Lacoste, Tommy Hilfiger, Loewe e altri.

Edifici di interesse[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]