Pascoal Ranieri Mazzilli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pascoal Ranieri Mazzilli
Ranieri Mazzilli.jpg

23º e 25º Presidente del Brasile
Durata mandato 25 agosto 1961 –
8 settembre 1961
Predecessore Jânio Quadros
Successore João Goulart

Durata mandato 2 aprile 1964 –
15 aprile 1964
Predecessore João Goulart
Successore Humberto de Alencar Castelo Branco

Presidente della Camera dei deputati del Brasile
Durata mandato 11 marzo 1958 –
24 febbraio 1965
Predecessore Ulysses Guimarães
Successore Olavo Bilac Pinto

Dati generali
Partito politico Partito Social Democratico

Pascoal Ranieri Mazzilli (Caconde, 27 aprile 1910San Paolo, 21 aprile 1975) è stato un politico, avvocato e giornalista brasiliano di origini italiane.

Presidente della Camera dei deputati, presidente del Brasile ad interim due volte, dal 25 agosto al 7 settembre 1961 e dal 1º aprile al 15 aprile 1964. Suoi genitori erano Domenico Mazzilli e Angela Liuzzi, italiani di Montemurro.

Presidente della Camera dei deputati, Mazzilli occupò interinalmente per la prima volta la presidenza della Repubblica, resa vacante dalle dimissioni del presidente Jânio Quadros e dall'assenza del vicepresidente João Goulart (in viaggio ufficiale in Cina), dal 26 agosto all'8 settembre 1961. Il veto posto dai ministri militari (il generale Odílio Denis, l'ammiraglio Sílvio Heck e il brigadiere Grüm Moss) all'insediamento di Goulart fu respinto dal Congresso Nazionale in cambio di una modifica costituzionale che sostituì il presidenzialismo col parlamentarismo.

Mazzilli fu richiamato dal Congresso Nazionale a presiedere temporaneamente la Repubblica in seguito alla destituzione del presidente Goulart da parte del maresciallo Humberto de Alencar Castelo Branco (1-15 aprile 1964), quindi cedette il potere al primo governo militare, presieduto da Castelo Branco.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze brasiliane[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro dell'Ordine Nazionale della Croce del Sud - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine Nazionale della Croce del Sud

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Gran Croce dell'Ordine al Merito di Germania (Germania) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine al Merito di Germania (Germania)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Presidente del Brasile Successore Presidential Standard of Brazil.svg
Jânio Quadros 1961 João Goulart I
João Goulart 1964 Humberto de Alencar Castelo Branco II
Controllo di autorità VIAF: (EN53523850 · LCCN: (ENn2003044927
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie