Pascal Plisson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Pascal Plisson (Parigi, 1959) è un regista documentarista francese.

Dal 1984 al 1993 ha diretto reportage di sport e avventura ambientati nel continente americano per i canali televisivi CBS, France 2 e Canal+. Ha realizzato vari documentari tra cui Australie 50º de solitude (1996), I misteri di Clipperton (2005) e Safari (2009). Nel 2003 il suo primo lungometraggio, I Masai, i guerrieri della pioggia. Il suo ultimo film, Vado a scuola, è stato presentato al Festival di Locarno del 2013[1].

È lo zio del rugbista internazionale Jules Plisson[2].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Documentari[modifica | modifica wikitesto]

Lungometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Documentari[modifica | modifica wikitesto]

Lungometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pascal Plisson di Sur le chemin de l’école, su pardolive.ch. URL consultato l'11/02/2014.
  2. ^ (FR) Lena Lutaud, Pascal Plisson, au bout de ses rêves, in Le Figaro, 4 aprile 2014. URL consultato il 30 aprile 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie