Parupeneus jansenii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Parupeneus jansenii
Immagine di Parupeneus jansenii mancante
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Osteichthyes
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Famiglia Mullidae
Genere Parupeneus
Specie P. jansenii
Nomenclatura binomiale
Parupeneus jansenii
(Bleeker, 1856)

Parupeneus jansenii (Bleeker, 1856) è un pesce appartenente alla famiglia Mullidae[1].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Proviene dall'est dell'oceano Pacifico, in particolare da Filippine, Indonesia e Nuova Guinea. Nuota fino a 48 m di profondità.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Presenta un corpo leggermente compresso sull'addome, con il dorso curvo; è leggermente più slanciato di molte altre specie appartenenti al genere Parupeneus. La lunghezza massima registrata è di 25 cm. La colorazione è rossa pallida con sfumature giallastre sul dorso, mentre è bianca sul ventre. I barbigli sono bianchi.

Può essere confuso con Parupeneus heptacanthus.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]