Partito di Coalizione Estone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando un altro partito estone, vedi Partito della Coalizione Nazionale della Patria.
Template-info.svg

Il Partito di Coalizione Estone (in estone: Eesti Koonderakond) è stato un partito politico attivo in Estonia dal 1991 al 2001.

Il partito debutta in occasione delle elezioni parlamentari del 1992, ottenendo il 13,6% e a seguito delle quali esprime il proprio leader Tiit Vähi come Primo ministro. Alle successive elezioni parlamentari del 1995, il partito si presenta congiuntamente al Partito Popolare della Nazione Estone: l'alleanza ottiene il 32,3% e Vähi è riconfermato alla guida del governo. Nel 1997, tuttavia, viene sostituito da Mart Siimann, esponente dello stesso partito.

Alle elezioni parlamentari del 1999, il partito ottiene il 7,6%; in seguito, nel 2001, decreta il proprio scioglimento.