Partito del Popolo (Stati Uniti d'America)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
People's Party
Populist Party
StatoStati Uniti Stati Uniti
Fondazione1891
Dissoluzione1908
IdeologiaPopulismo
Ruralismo
Nativismo
Collocazionecentro-sinistra
Colori     Verde scuro

Il Partito del Popolo (People's Party), noto anche come Partito Populista (Populist Party), o Populisti, fu un partito politico di breve durata istituito nel 1891 negli Stati Uniti d'America durante il periodo populista che prese piede verso la fine del XIX secolo. Ebbe il suo culmine tra il 1892 e il 1896, poi rapidamente svanì.
Era supportato dalle classi meno abbienti, soprattutto coltivatori di cotone del sud (in particolare di Nord Carolina, Alabama e Texas) e coltivatori di grano di altri stati (come il Kansas e il Nebraska). Rappresentava una forma di lotta radicale a una forma di ruralismo (detta agrarianism) e di ostilità verso le banche, le ferrovie, e le élite in generale.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]