Partito Socialista del Cile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Partito Socialista del Cile
(ES) Partido Socialista de Chile
Emblem of the Socialist Party of Chile.svg
SegretarioÁlvaro Elizalde
StatoCile Cile
SedeParís 873 Santiago del Cile
AbbreviazionePS
Fondazione19 aprile 1933
IdeologiaSocialdemocrazia[1][2]
Socialismo democratico[3][4]
CollocazioneCentro-sinistra[2]
Precedente:
Sinistra
Coalizione
Affiliazione internazionaleInternazionale Socialista
Alleanza Progressista
Forum di San Paolo
Seggi Camera
16 / 120
Seggi Senato
6 / 38
Organizzazione giovanileJuventud Socialista de Chile
Iscritti113.000
ColoriRosso
Sito webwww.pschile.cl/
Flag of the Socialist Party of Chile.svg
Bandiera del partito

Il Partito Socialista del Cile (in spagnolo Partido Socialista de Chile , PS) è un partito politico fondato in Cile nel 1933.

Due membri del PS hanno raggiunto la presidenza della Repubblica: Salvador Allende, tra il 1970 e il 1973, e Michelle Bachelet, in due periodi, tra il 2006 e il 2010 e tra il 2014 e il 2018. Il segretario del partito è Álvaro Elizalde. Dal 2013 fa parte della coalizione di centro-sinistra denominata Nuova Maggioranza.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu il Partito dell'ex Presidente Salvador Allende, del quale egli fu cofondatore, il 19 aprile 1933. Inizialmente fondato come partito marxista che accoglieva una pluralità di correnti della sinistra politica, in seguito incorporò i contributi della socialdemocrazia nel suo patrimonio ideologico. Dopo il golpe del 1973, il partito fu messo al bando (assieme a tutti gli altri partiti di sinistra) e i suoi militanti e i loro simpatizzanti furono perseguitati dal regime. Durante la dittatura di Augusto Pinochet, si frazionò in vari gruppi, che non si riunirono fino al ritorno della democrazia, nel 1990.

Nel corso della sua storia, ha fatto parte di varie coalizioni, le principali sono il Fronte Popolare, il Fronte di Azione Popolare, l'Unità Popolare, la Concertazione dei Partiti per la Democrazia e la Nuova Maggioranza.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Segretati generali[modifica | modifica wikitesto]

  • Óscar Schnake Vergara (1933-1939)
  • Marmaduke Grove Vallejos (1939-1943)
  • Salvador Allende Gossens (1943-1944)
  • Bernardo Ibáñez Águila (1944-1946)
  • Raúl Ampuero Díaz (1946-1948)
  • Eugenio González Rojas (1948-1950)
  • Raúl Ampuero Díaz (1950-1953)
  • Aniceto Rodríguez Arenas (1953-1955)
  • Raúl Ampuero Díaz (1955-1957)
  • Salomón Corbalán González (1957-1961)
  • Raúl Ampuero Díaz (1961-1967)
  • Aniceto Rodríguez Arenas (1967-1971)
  • Carlos Altamirano Orrego (1971-1981)
  • Clodomiro Almeyda Medina (1979-1989) - (PS-Almeyda)
  • Ricardo Núñez Muñoz (1981-1984)
  • Carlos Briones Olivos (1984-1986)
  • Manuel Mandujano Navarro (1984-1989) - (PS-Mandujano)
  • Juan Gutiérrez Soto (1985-1989) - (PS-storico)
  • Ricardo Núñez Muñoz (1986-1989)
  • Jorge Arrate Mac Niven (1989)
  • Clodomiro Almeyda Medina (1989-1990)
  • Jorge Arrate Mac Niven (1990-1991)
  • Álvaro Elizalde Soto (2017-in carica )

Risultati elettorali[modifica | modifica wikitesto]

Elezioni del Presidente[modifica | modifica wikitesto]

Data Candidato sostenuto Partito I turno II turno Risultato
% %
1938 Pedro Aguirre Cerda Partito Radicale del Cile 50.5 eletto
1942 Juan Antonio Ríos Partito Radicale del Cile 56.0 eletto
1946 Bernardo Ibáñez Partito Socialista del Cile 2.5 sconfitto
1952 Salvador Allende Partito Socialista del Cile 5.4 sconfitto
1958 Salvador Allende Partito Socialista del Cile 28.8 sconfitto
1964 Salvador Allende Partito Socialista del Cile 38.9 sconfitto
1970 Salvador Allende Partito Socialista del Cile 36.6 eletto
1989 Patricio Aylwin Partito Democratico Cristiano del Cile 55.2 eletto
1993 Eduardo Frei Ruiz-Tagle Partito Democratico Cristiano del Cile 58.0 eletto
1999 Ricardo Lagos Partito per la Democrazia 48.0 51.3 eletto
2005 Michelle Bachelet Partito Socialista del Cile 46.0 53.5 eletto
2009 Eduardo Frei Ruiz-Tagle Partito Democratico Cristiano del Cile 29.6 48.4 sconfitto
2013 Michelle Bachelet Partito Socialista del Cile 46.7 62.2 eletto
2017 Alejandro Guillier Indipendente 22.7 45.4 sconfitto

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Jörn Sommer, Die Herausforderung: zum Weltmarktdiskurs der chilenischen Gewerkschaften jenseits ihrer Akteurfähigkeit, LIT Verlag Münster, 1997, p. 94, ISBN 978-3-8258-3314-5.
  2. ^ a b John Kautsky, Social Democracy and the Aristocracy, Transaction, 2002, p. 44.
  3. ^ (ES) Declaration of Principles of the Socialist Party (PDF), 2001.
  4. ^ (ES) Ignacio Walker, Socialismo y Democracía (PDF), Cieplan, 1990, p. 230. URL consultato il 29 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN133688763 · ISNI (EN0000 0001 2375 142X · WorldCat Identities (ENlccn-no2010126259