Partito Socialista (Senegal)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Partito Socialista
Partito socialiste
LeaderOusmane Tanor Dieng
StatoSenegal Senegal
Fondazione1976
IdeologiaSocialdemocrazia
Affiliazione internazionaleInternazionale Socialista
Seggi
0 / 165
Sito webwww.ps-senegal.sn/

Il Partito Socialista (in francese: Parti socialiste - PS) è un partito politico socialdemocratico fondato in Senegal nel 1976 da Léopold Sédar Senghor, presidente della Repubblica dal 1960 al 1980.

Nel 1948 Senghor aveva dato vita al Blocco Democratico Senegalese (Bloc Démocratique Sénégalais - BDS), mettendo in atto una scissione all'interno della Sezione Francese dell'Internazionale Operaia; in essa era confluito, nel 1938, lo storico Partito Socialista Senegalese, fondato nel 1934 da Lamine Guèye.

Nel 1957 il BDS prese il nome di Blocco Popolare Senegalese (Bloc Populaire Sénégalais - BPS) e l'anno successivo quello di Unione Progressista Senegalese (Union Progressiste Sénégalaise - UPS), per assumere infine l'attuale denominazione nel 1976.

Il partito, dopo l'era di Senghor, fu guidato da Abdou Diouf, Presidente della Repubblica dal 1981 al 2000. Attualmente, segretario del PS è Ousmane Tanor Dieng.

Dopo la sconfitta alle elezioni parlamentari del 2000 e a quelle del 2007, il partito ha aderito, in occasione delle elezioni parlamentari del 2012, alla coalizione del Presidente in carica Macky Sall, già primo ministro dal 2004 al 2007, che aveva abbandonato il Partito Democratico Senegalese per fondare l'Alleanza per la Repubblica. A seguito dell'accordo, i socialisti sono entrati nella compagine di governo.

Dal 2012 la coalizione ha espresso i governi di Abdoul Mbaye (2012-2013), Aminata Touré (2013-2014) e Mohammed Dionne (dal 2014).

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Elezione Voti % Seggi
Parlamentari 1978 790 799 81,74
82 / 100
Parlamentari 1983 862 713 79,94
111 / 120
Parlamentari 1988 794 559 71,34
103 / 120
Parlamentari 1993 601 886 56,52
84 / 120
Parlamentari 1998 612 559 50,2
93 / 140
Parlamentari 2001 326 126 17,4
10 / 120
Parlamentari 2007
Boicottate
0 / 150
Parlamentari 2012 Coalizione Benno Bokk Yakaar
20 / 150
Parlamentari 2017 - -
0 / 165

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN169604598 · ISNI (EN0000 0001 1943 9505 · LCCN (ENn85101939 · WorldCat Identities (ENlccn-n85101939