Partito Popolare Cattolico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Partito Popolare Cattolico
(NL) Katholieke Volkspartij
LeaderCarl Romme (1945-1961)
Wim de Kort (1961-1963)
Norbert Schmelzer (1963-1971)
Frans Andriessen (1971-1977)
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
Fondazione22 dicembre 1945
Dissoluzione27 settembre 1980
IdeologiaCristianesimo democratico,
Europeismo,
Atlantismo
CollocazioneCentro-destra
Seggi massimi Tweede Kamer
50 / 150
(1963)
Seggi massimi Eerste Kamer
26 / 75
Iscritti429.939 (1955)

Il Partito Popolare Cattolico (in olandese: Katholieke Volkspartij - KVP) è stato un partito politico di orientamento cristiano democratico attivo nei Paesi Bassi dal 1945 al 1980, quando è confluito, insieme ad altre formazioni, nell'Appello Cristiano Democratico.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Leaders[modifica | modifica wikitesto]

Risultati elettorali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]