Partito Corso Autonomista

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Partito Corso Autonomista
(CO) Partitu Corsu Autonomistu
(FR) Parti Corse Autonomiste
Leader Petru Rocca
Stato Francia Francia
Sede Bastia
Fondazione 1927
Dissoluzione 1939
Ideologia Autonomismo,
Indipendentismo,
Nazionalismo,
Irredentismo,
Fascismo
Testata A Muvra

Il Partito Corso Autonomista (in corso Partitu Corsu Autonomistu, in francese Parti Corse Autonomiste) è stato un partito politico corso fondato da Petru Rocca nel 1927 sulle ceneri del Partitu Corsu d'Azzione.

Il partito nacque con l'idea d'indipendenza della Corsica dalla Francia, seguendo i Quattordici Punti del presidente statunitense Thomas Woodrow Wilson, ma dal 1932 sempre più membri del partito si avvicinarono all'Italia fascista e approvarono la politica espansionista di Mussolini e della Germania nazista.

IL PCA collaborò con il Partito Nazionalista Bretone e il Partito Nazionale Fascista italiano.

Nel 1935 il partito contava di 9 sezioni in Corsica e 7 in Francia.

Nel 1936 fu favorevole all'occupazione dell'Etiopia da parte dell'Italia. Nel 1936 Mussolini proclamò la Corsica parte integrante dell'Italia e il PCA diede il suo supporto alla causa. Nel 1939 il partito venne sciolto dal prefetto di Bastia.