Partito Africano dell'Indipendenza di Capo Verde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Partito Africano dell'Indipendenza di Capo Verde
Partido Africano da Independência de Cabo Verde
Emblem of PAICV.svg
LeaderJanira Hopffer Almada
StatoCapo Verde Capo Verde
Fondazione1981
IdeologiaSocialdemocrazia, socialismo democratico
Affiliazione internazionaleInternazionale Socialista
Seggi
29 / 72
 (2016)
Sito webwww.paicv.cv/

Il Partito Africano dell'Indipendenza di Capo Verde (in portoghese: Partido Africano da Independência de Cabo Verde - PAICV) è un partito politico capoverdiano di orientamento socialdemocratico e socialista democratico fondato nel 1981 in seguito ad una scissione dal Partito Africano per l'Indipendenza della Guinea e di Capo Verde.

Risultati elettorali[modifica | modifica wikitesto]

Elezione Voti % Seggi
Parlamentari 1991 39.673 33,59
23 / 79
Parlamentari 1995 45.263 29,75
21 / 72
Parlamentari 2001 67.860 49,50
40 / 72
Parlamentari 2006 88.989 52,30
41 / 72
Parlamentari 2011 117.967 52,68
38 / 72
Parlamentari 2016 86.078 38,16
29 / 72
Elezione Candidato Voti % Esito
Presidenziali 1991 Aristides Pereira 25.544 26,56 ❌ Non eletto
Presidenziali 1996 N.D.
Presidenziali 2001 I turno Pedro Pires 61.646 46,53 ✔️ Eletto
II turno 75.828 50,01
Presidenziali 2006 Pedro Pires 86.583 50,98 ✔️ Eletto
Presidenziali 2011 I turno Manuel Inocêncio Sousa 52.612 32,66 ❌ Non eletto
II turno 82.379 45,74
Presidenziali 2016 N.D.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN149752996 · ISNI (EN0000 0001 0067 6674 · LCCN (ENn82136268 · BNF (FRcb12043500c (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n82136268