Partha Dasgupta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Partha Sarathi Dasgupta

Partha Sarathi Dasgupta (Dacca, 1942) è un economista indiano.

Docente all'università di Cambridge dal 1985 al 1989 e alla Stanford University dal 1989 al 1992, esaminò i rapporti tra economia statale, giustizia e risorse energetiche.

Tra le sue opere, scritte da sé o in collaborazione con altri, abbiamo Teoria economica e risorse esauribili (1979), Una ricerca su benessere e destituzione (1993), Benessere umano ed ambienti naturali (2001), Economia: una brevissima introduzione (2007), ecc.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Partha Dasgupta, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. URL consultato il 25-8-2013.
Controllo di autoritàVIAF (EN36978878 · ISNI (EN0000 0001 0888 1066 · LCCN (ENn82088790 · GND (DE120484129 · BNF (FRcb12279869k (data) · BNE (ESXX4807159 (data) · NDL (ENJA01114310 · WorldCat Identities (ENlccn-n82088790
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie