Paroxismus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paroxismus
Venus in furs.jpg
Jimmy Logan
Titolo originaleVenus in furs
Paese di produzioneGran Bretagna, Stati Uniti, Germania, Italia
Anno1969
Durata86 min
Rapporto1,85:1
Genereorrore, thriller, erotico
RegiaJesús Franco
SceneggiaturaMilo G. Cuccia, Carlo Fadda, Jesús Franco, Bruno Leder, Malvin Wald
ProduttoreHarry Alan Towers
FotografiaAngelo Lotti
MontaggioHenry Batista, Michael Pozen, Nicholas Wentworth
Interpreti e personaggi

Paroxismus (Venus in Furs) è un film thriller soprannaturale diretto da Jesús Franco.

Il film doveva intitolarsi Black Venus. Il titolo definitivo, scelto dalla distribuzione statunitense, crea un falso rimando a Venere in pelliccia di Leopold von Sacher-Masoch.

Non è questa l'unica modifica operata dalla distribuzione statunitense: per sottolineare l'elemento onirico, numerose sequenze furono alterate cromaticamente, con l'aggiunta di effetti flou, e trasformate in slow-motion; circostanza di cui il regista si è lamentato nella video intervista inclusa nell'edizione DVD della Blue Underground. La versione italiana presenta le medesime scene nella forma originale, ma reca numerosi tagli e manipolazioni.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il trombettista Jimmy Logan trova in riva al mare il cadavere di una ragazza assassinata di nome Wanda Reed. Da quel momento Jimmy è ossessionato dal suo fantasma, di cui si innamora. Wanda troverà pace solo dopo aver ucciso i suoi quattro carnefici.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema