Parkland (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parkland
Titolo originale Parkland
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2013
Durata 93 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Peter Landesman
Sceneggiatura Peter Landesman
Produttore Gary Goetzman, Tom Hanks, Matt Jackson, Bill Paxton, Nigel Sinclair
Produttore esecutivo Steven Shareshian, Guy East, Brian Falk, Joe Ricketts, Ginger Sledge, Tobin Armbrust
Casa di produzione The American Film Company, Exclusive Media Production, Playtone, Millennium Entertainment
Fotografia Barry Ackroyd
Montaggio Leo Trombetta
Musiche James Newton Howard
Scenografia Bruce Curtis
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Parkland è un film del 2013 scritto e diretto da Peter Landesman.

Il film è stato presentato in concorso alla 70ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia e successivamente al Toronto International Film Festival.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Con un cast corale, il film racconta gli eventi che si verificarono a Dallas il 22 novembre 1963, nelle ore immediatamente successive all'assassinio di John F. Kennedy, dal punto di vista di persone ordinarie improvvisamente trasportate in circostanze straordinarie: i medici e gli infermieri del Parkland Memorial Hospital; un cineoperatore amatoriale che filmò le immagini dell'assassinio; gli agenti della CIA e quelli dell'FBI che incontrarono Lee Harvey Oswald prima della sparatoria; il fratello di Oswald, che deve vedersela con le conseguenze per la sua famiglia di quanto viene addebitato al fratello; gli agenti del team di sicurezza di John F. Kennedy, testimoni sia della morte del presidente che dell'ascesa al potere del suo vice, Lyndon Johnson.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film segna l'esordio alla regia del giornalista e scrittore Peter Landesman, basandosi sul libro Reclaiming History: The Assassination of President John F. Kennedy, scritto dall'ex procuratore Vincent Bugliosi.[1] Con un budget che si aggira attorno ai 10 milioni di dollari,[2] le riprese del film hanno avuto luogo interamente a Austin, Texas dal gennaio 2013.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film è stato diffuso online il 21 agosto 2013, a pochi giorni dall'inizio della kermesse veneziana.[3]

Viene distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi dal 4 ottobre 2013 nelle settimane precedenti il 50º anniversario della morte di John Fitzgerald Kennedy.

Il 22 novembre 2013, in occasione dei cinquant'anni dalla morte di Kennedy, il film viene trasmesso in prima assoluta da Rai Tre.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema