Paris Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paris FC
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Blu e Nero2.PNG blu-nero
Dati societari
Città Paris flag.png Parigi
Paese Francia Francia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of France.svg FFF
Campionato Ligue 2
Fondazione 1969
Proprietario Francia Pierre Ferracci
Allenatore FranciaChristophe Taine
Stadio Stade Charlèty
(20.000 posti)
Sito web www.parisfootballclub.com
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Paris Football Club, meglio noto come Paris FC, è una società calcistica francese con sede nella città di Parigi. Militante nella stagione 2015-2016 nella Ligue 2, la seconda divisione francese.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club fu fondato nel 1969 nel tentativo di rilanciare il calcio professionistico nella capitale francese. Il primo obiettivo della squadra, ovvero quello di giocare in massima serie sin dall'inizio della sua fondazione, fallì a causa del rifiuto da parte del Sedan (già precedentemente fusosi con un altro club di Parigi, il RC Paris) di fondersi con la squadra, cosicché la squadra fu iscritta in seconda divisione. Nel 1970, con la fusione dello Stade Saint-Germain, il club assunse il nome di Paris Saint-Germain Football Club.

Nel maggio 1972, dietro pressioni del consiglio comunale di Parigi, avvenne un'ulteriore scissione della squadra che determinò la formazione di due società: il Paris Football Club (derivato dalla fusione con il CA Montreuil, una squadra allora militante in quarta divisione), che racchiudeva la sezione professionistica della vecchia società, e il Paris Saint-Germain, che fu iscritta in terza divisione, racchiudendo la sezione dilettantistica della squadra.

Il debutto in massima serie[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver concluso il suo campionato di esordio al dodicesimo posto, nella stagione 1973-74 (al termine della quale il Paris Saint-Germain riguadagnò la massima serie, riacquisendo quindi lo status di squadra professionale) il Paris FC retrocesse in seconda serie, per poi tornarvi nel 1978, dopo aver vinto ai playoff contro il Besançon. Tuttavia la stagione successiva (1978-79), ultima del club parigino in massima serie, vide la retrocessione immediata della squadra, sconfitta ai rigori dal Lens nello spareggio interdivisionale, a cui il Paris FC fu costretto a partecipare a causa della peggior differenza reti nei confronti del Valenciennes. Nei campionati successivi alla retrocessione la squadra ottenne dei piazzamenti di media classifica, con un unico picco nella stagione 1979-80, in cui raggiunse le semifinali di Coppa di Francia, dove fu eliminato dall'Orléans.

La caduta nelle serie inferiori[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 1982 avvenne, voluta dall'imprenditore Jean-Luc Lagardère, la fusione della società con il RC Paris (di cui Lagardère era presidente). Il sodalizio, che prese il nome di Racing Paris 1, durò solo un anno, in cui la squadra si classificò al quarto posto, dopodiché avvenne una scissione all'interno della società che vide la sezione professionistica assumere il nome di Racing Club de Paris e la sezione dilettantistica (che ripartì dalla quarta serie) il nome di Paris Football Club 83, raccogliendo quindi l'eredità del Paris Football Club. La squadra retrocesse immediatamente in Division d'Honneur (corrispondente alla quinta serie), ma tra il 1987 e il 1989 ottenne due promozioni consecutive che la riportarono in terza divisione, in cui rimase fino al 2000 senza mai (con la sola eccezione nel 1992) riuscire ad inserirsi nella lotta per la promozione. Dopo essere retrocesso in Championnat Amateurs nel 2000, dal 2006 la squadra milita in Championnat National.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Paris Football Club
  • 1972-73 - 12ª in Division 1
  • 1973-74 - 19ª in Division 1. Retrocede in Division 2
  • 1974-75 - 15° nel girone A della Division 2
  • 1975-76 - 12° nel girone A della Division 2
  • 1976-77 - 12° nel girone A della Division 2
  • 1977-78 - 2° nel girone B della Division 2. Promosso in Division 1
  • 1978-79 - 19ª in Division 1. Retrocede in Division 2.
  • 1979-80 - 7° nel girone A della Division 2
  • 1980-81 - 15° nel girone A della Division 2
  • 1981-82 - 10° nel girone A della Division 2. Si fonde con il RC Paris, assumendo la denominazione di Racing Paris 1
  • 1982-83 - 4° nel girone A della Division 2. A fine stagione si scinde dal RC Paris, assumendo la denominazione di Paris Football Club 83.
  • 1983-84 - 13° nel girone A della Division 4. Retrocede in Division d'Honneur
  • 1984-85 - 11ª in Division d'Honneur
  • 1985-86 - 10ª in Division d'Honneur
  • 1986-87 - 2ª in Division d'Honneur
  • 1987-88 - Vince la Division d'Honneur. Promosso in Division 4
  • 1988-89 - Vince il girone F della Division 4. Promosso in Division 3.
  • 1989-90 - 12° nel girone E della Division 3
  • 1990-91 - 5° nel girone E della Division 3
  • 1991-92 - 3° nel girone C della Division 3
  • 1992-93 - 4° nel girone C della Division 3
  • 1993-94 - 8° nel girone A del Championnat National
  • 1994-95 - 7° nel girone B del Championnat National
  • 1995-96 - 10° nel girone B del Championnat National. Assume la denominazione di Paris Football Club 2000
 
  • 1996-97 - 3° nel girone A del Championnat National
  • 1997-98 - 6° in Championnat National
  • 1998-99 - 9° in Championnat National
  • 1999-00 - 17° in Championnat National. Retrocede in Championnat de France Amateurs
  • 2000-01 - 4° nel girone D del Championnat de France Amateurs.
  • 2001-02 - 7° nel girone D del Championnat de France Amateurs.
  • 2002-03 - 12° nel girone B del Championnat de France Amateurs.
  • 2003-04 - 11° nel girone D del Championnat de France Amateurs.
  • 2004-05 - 7° nel girone D del Championnat de France Amateurs. Assume la denominazione di Paris Football Club
  • 2005-06 - Vince il girone D del Championnat de France Amateurs. Promosso in Championnat National
  • 2006-07 - 6° in Championnat National
  • 2007-08 - 10° in Championnat National
  • 2008-09 - 6° in Championnat National
  • 2009-10 - 6° in Championnat National
  • 2010-11 - 11° in Championnat National
  • 2010-11 - 16° in Championnat National
  • 2011-12 - 12° in Championnat National
  • 2012-13 - 6° in Championnat National
  • 2013-14 - 8° in Championnat National
  • 2014-15 - 2° in Championnat National-Promosso in Ligue 2

Rosa 2015-2016[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 24 agosto 2015

N. Ruolo Giocatore
1 Francia P Vincent de Marconnay
2 Francia D Axel Disasi
3 Costa d'Avorio D Daouda Konaté
4 Georgia D Amiran Sanaia
5 Francia D Mehdi Jean
7 Mali A Tiécoro Keita
8 Francia C Loïc Poujol
9 Gambia A Aboubakary Kanté
10 RD del Congo A Christian Kinkela
11 Benin A Mouritala Ogunbiyi
12 Francia C Thomas Gamiette
13 Francia D Sébastien Cantini
14 Francia D Soualio Bakayoko
15 Francia A Ahmed Mogni
16 Francia P Alexandre Bouchard
N. Ruolo Giocatore
17 Francia C Vincent Pirès
18 Francia A Abdoulaye Baldé
19 Costa d'Avorio D Hervé Libohy
20 Mali C Baboye Traoré
21 Guinea-Bissau C Bocundji Ca
22 Tunisia A Khaled Ayari
23 Guadalupa A Richard Socrier
24 RD del Congo A Dylan Bahamboula
25 Francia D Samuel Yohou
26 Camerun C Louis Bongongui
27 Martinica D Christopher Glombard
28 Algeria A Idriss Ech-Chergui
29 Francia A Romain Grange
30 Francia P Alexis Thébaux
32 Francia D Jean-Jacques Pierre
Francia D Théo Pellenard

Allenatori[1][modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le voci sui singoli soggetti sono elencate nella Categoria:Allenatori del Paris F.C.


Giocatori celebri[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le voci sui singoli soggetti sono elencate nella Categoria:Calciatori del Paris F.C.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lista degli allenatori dei club francesi, dal sito RSSSF

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]