Paris (Texas)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paris
city
(EN) City of Paris
Paris – Veduta
Il centro storico di Paris
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Texas.svg Texas
ConteaLamar
Amministrazione
SindacoDr. Anjumand Hashmi
Territorio
Coordinate33°39′45.03″N 95°32′51.69″W / 33.662508°N 95.547692°W33.662508; -95.547692 (Paris)Coordinate: 33°39′45.03″N 95°32′51.69″W / 33.662508°N 95.547692°W33.662508; -95.547692 (Paris)
Altitudine183 m s.l.m.
Superficie99,51 km²
Abitanti25 171 (2010)
Densità252,95 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale75460-75462
Prefisso903/430
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Paris
Paris
Paris – Mappa
Sito istituzionale

Paris è un comune (city) degli Stati Uniti d'America e capoluogo della contea di Lamar nello Stato del Texas. La popolazione era di 25.171 abitanti al censimento del 2010. Si trova nel Texas nord-orientale, al confine occidentale del Piney Woods, e a 98 miglia (158 km) a nord-est della Dallas-Fort Worth Metroplex. Fisiograficamente, queste regioni fanno parte della West Gulf Coastal Plain[1].

Seguendo una tradizione di città americane di nome "Paris", la città ha commissionato una replica di 20 metri della Torre Eiffel nel 1993 e l'ha installata sul sito del Love Civic Center, a sud-est della piazza della città. Nel 1998, presumibilmente in risposta alla costruzione di una torre di 18 metri a Paris, nel Tennessee, nel 1993, la città mise un gigantesco cappello da cowboy rosso sopra la sua torre. L'attuale torre è almeno la seconda replica della Torre Eiffel costruita a Parigi; la prima fu costruita in legno e successivamente distrutta da un tornado.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Paris è situata a 33°39′45″N 95°32′52″W / 33.6625°N 95.547778°W33.6625; -95.547778 (33.662508, −95.547692)[2].

Secondo lo United States Census Bureau, la città ha una superficie totale di 99,51 km², dei quali 94,54 km² di territorio e 4,97 km² di acque interne (4,99% del totale).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il primo insediamento registrato nelle vicinanze fu nel 1826, e gli insediamenti erano noti per essere nella zona già nel 1824. La città fu fondata dal mercante George W. Wright, che donò cinquanta acri di terra nel febbraio 1844, quando la comunità fu designata anche capoluogo dagli elettori. Fu incorporata dal Congresso della Repubblica del Texas il 3 febbraio 1845. La comunità prese il nome dalla città di Parigi (Paris), in Francia, da uno dei dipendenti di Wright, Thomas Poteet. Paris era sulla Central National Road della Repubblica del Texas, che andava da San Antonio a nord attraverso Paris per attraversare il Red River. Alla vigilia della guerra civile americana, quando aveva 700 abitanti, Paris era diventata un centro del bestiame e dell'agricoltura. Lamar era una delle poche contee del Texas che votarono contro la secessione, anche se molti dei suoi abitanti più tardi servirono nella Confederazione. Nel 1877 e nel 1916, grandi incendi costrinsero la città a ricostruire[3].

Paris fu a lungo un centro ferroviario. La Texas and Pacific Railway raggiunse la città nel 1876; la Gulf, Colorado and Santa Fe Railway e la St. Louis-San Francisco Railway nel 1887; la Texas Midland Railroad (successivamente Southern Pacific) nel 1893; e la Paris and Mount Pleasant Railroad (linea Pa-Ma) nel 1910. Il Paris Junior College fu fondato nel 1924. Nel 1990 era uno dei più antichi college giovanili del Texas; a quel tempo il campus principale aveva venti edifici, tra cui un nuovo centro di educazione fisica da 1.1 milioni di dollari, e il college offriva istruzione sia tecnica che accademica. Il suo dipartimento di tecnologie per gioielli fu riconosciuto a livello internazionale. Il 2 aprile 1982, Paris fu colpita da un tornado che distrusse più di 1500 case e lasciò otto morti e 3.000 senzatetto. Dal 1984 ai primi anni 1990, le aziende locali investirono quasi 7 milioni di dollari nel rinnovamento e rivitalizzazione dell'area del centro. La città nei primi anni 1990 era un centro medico regionale che serve il nordest del Texas e il sud-est dell'Oklahoma. In quel periodo Paris contava novanta chiese, in rappresentanza di tutte le principali religioni e denominazioni. A quel tempo c'erano due installazioni militari a Paris e nelle vicinanze: il Gaines Boyle Memorial Reserve Center e il Camp Maxey National Guard Training Site[3].

La città era servita dalle ferrovie della Kiamichi Railroad e della Chaparral Railroad e dalla Rail-Tex, un affittuario della Missouri Pacific. Cox Field fornì un servizio aereo commerciale al Dallas-Fort Worth International Airport dell'Exec Express II Airlines. Durante i primi anni 1990, i residenti locali erano coinvolti nell'attività agroindustriale - tra cui l'allevamento di bovini da carne e da latte, fieno, grano e soia - e in numerose industrie, tra cui Babcock e Wilcox (generazione di vapore); Campbell Soup Incorporated; Flex-O-Lite (perle di vetro riflettenti); Kimberly-Clark Corporation (pannolini usa e getta); Merico (terra grani e divisioni di imballaggio); e Philips Lighting (parti di lampade ad incandescenza). Nei primi anni 1990 Paris era ancora servita dal quotidiano Paris News[3].

La popolazione di Paris era di 9.358 abitanti nel 1904, 11.269 nel 1910, 15.040 nel 1925 e 15.649 nel 1930. Nel 1940 era salita a 18.678 abitanti, con 530 aziende certificate, e nei primi anni 1950 la popolazione era di 21.636 abitanti, con 610 aziende certificate. Il numero dei residenti era di 20.977 nel 1960, 23.441 nel 1970 e 25.498 nel 1980. Nel 1990 la popolazione di Paris era di 24.699 abitanti. Nel 2000 la popolazione era di 25.898 abitanti[3].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[4] del 2010, la popolazione era di 15.449 abitanti.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dal 99,42% di bianchi, lo 0,36% di afroamericani, l'1,49% di nativi americani, lo 0,9% di asiatici, lo 0,02% di oceanici, il 3,47% di altre razze, e il 3,33% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano l'8,22% della popolazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Physiographic Regions, Tapestry.usgs.gov, 17 aprile 2003. URL consultato il 1º febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 15 maggio 2006).
  2. ^ US Gazetteer files: 2010, 2000, and 1990, United States Census Bureau. URL consultato il 1º febbraio 2018.
  3. ^ a b c d (EN) «Paris, Texas» dall'Handbook of Texas online, TSHA-Texas State Historical Association
  4. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 1º febbraio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Texas Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Texas