Parco nazionale di Yala

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spiaggia nel parco nazionale di Yala
Turismo nel parco

Il Parco nazionale di Yala è il più visitato e il secondo maggiore parco nazionale dello Sri Lanka. Attualmente è composto da cinque blocchi, due dei quali sono aperti al pubblico. I blocchi hanno nomi individuali, come parco nazionale Ruhuna per il blocco 1 (il più famoso) e parco nazionale Kumana o Yala est per l'area adiacente. È situato nella regione sudorientale del Paese, nelle Southern province e Uva province. Il parco si estende su una superficie di 979 km² ed è a circa 300 km da Colombo. Assieme al parco nazionale Wilpattu è stato uno dei primi due parchi nazionali dello Sri Lanka, essendo stato fondato nel 1938. Il parco Yala è noto soprattutto per la sua varietà di animali selvatici; ha un ruolo importante nella conservazione dell'elefante dello Sri Lanka e uccelli acquatici. Ospita 215 specie di uccelli incluse sei specie endemiche dello Sri Lanka. Ha anche la più alta densità di leopardi del mondo.

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli animali più famosi, ci sono l'elefante asiatico (nella sua sottospecie dello Sri Lanka), l'orso labiato (nella sottospecie cingalese), il cervo pomellato, il cinghiale, lo sciacallo dorato (nella sottospecie Canis aureus naria), il pavone, l'entello, il bufalo asiatico selvatico e il coccodrillo di palude.

Il più grande predatore del parco, che è anche il superpredatore dell' isola e probabilmente la più grande attrattiva di Yala, è il leopardo, presente con la sottospecie endemica dello Sri Lanka, il leopardo dello Sri Lanka.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]