Parco nazionale di Toubkal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Parco nazionale di Toubkal
Village d'Imi Oughlad.JPG
Tipo di areaParco nazionale
Codice WDPA4114
Class. internaz.II
StatiMarocco
Superficie a terra380 km²
Provvedimenti istitutivi1942
Mappa di localizzazione
Sito istituzionale

Coordinate: 31°04′59.88″N 7°49′59.99″W / 31.0833°N 7.83333°W31.0833; -7.83333

Il parco nazionale di Toubkal è un'area naturale protetta situata all'interno della catena montuosa dell'Atlante, a 70 chilometri a sud di Marrakech nella parte centro-occidentale del Marocco. Fondato nel 1942, si estende su una superficie di 380 km². La vetta più alta del parco è il Jbel Toubkal con i suoi 4 167 m.

Siti archeologici[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre 2012 i salafiti sono stati incolpati per la distruzione di una roccia all'interno del parco incisa 8.000 anni fa, conosciuta come petroglifo, raffigurante il Sole come una divinità.[1][2][3][4]

Monti[modifica | modifica wikitesto]

Toubkal National Park map.png

Il parco contiene i seguenti monti:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Souhail Karam, Salafists blamed for destroying pagan rock carving in Morocco, in Reuters India, 18 ottobre 2012. URL consultato il 18 ottobre 2012.
  2. ^ Melissa Stusinski, Pagan Rock Carving Destroyed In Morocco: Salafists Blamed, in The Inquisitr, 17 ottobre 2012. URL consultato il 18 ottobre 2012.
  3. ^ Salafists destroy Morocco stone carvings, in Sky News Australia, 18 ottobre 2012. URL consultato il 18 ottobre 2012.
  4. ^ Region | Morocco Pagan rock carving in Morocco destroyed, in Gulf News, 18 ottobre 2012. URL consultato il 18 ottobre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]