Parco nazionale di Toubkal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco nazionale di Toubkal
Village d'Imi Oughlad.JPG
Tipo di area Parco nazionale
Codice WDPA 4114
Class. internaz. II
Stati Marocco
Superficie a terra 380 km²
Provvedimenti istitutivi 1942
Mappa di localizzazione
Sito istituzionale

Il Parco nazionale di Toubkal è un Parco Nazionale situato all'interno della catena montuosa dell'Atlante, a 70 chilometri a sud di Marrakech nella parte centro-occidentale del Marocco. Fondato nel 1942, si estende su una superficie di 380 km². La vetta più alta del parco è il Jbel Toubkal con i suoi 4 167 m.

Siti Archeologici[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre 2012 i salafiti sono stati incolpati per la distruzione di una roccia all'interno del parco incisa 8.000 anni fa, conosciuta come petroglifo, raffigurante il Sole come una divinità.[1][2][3][4]

Monti[modifica | modifica wikitesto]

Toubkal National Park map.png

Il parco contiene i seguenti monti:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Souhail Karam, Salafists blamed for destroying pagan rock carving in Morocco, in Reuters India, 18 ottobre 2012. URL consultato il 18 ottobre 2012.
  2. ^ Melissa Stusinski, Pagan Rock Carving Destroyed In Morocco: Salafists Blamed, in The Inquisitr, 17 ottobre 2012. URL consultato il 18 ottobre 2012.
  3. ^ Salafists destroy Morocco stone carvings, in Sky News Australia, 18 ottobre 2012. URL consultato il 18 ottobre 2012.
  4. ^ Region | Morocco Pagan rock carving in Morocco destroyed, in Gulf News, 18 ottobre 2012. URL consultato il 18 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]