Parco nazionale Karula

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco nazionale Karula
Karula Rahvuspark
Karula vaade.jpg
Panorama invernale.
Tipo di area Parco nazionale
Codice WDPA 31561
Class. internaz. IUCN Category II
Stati Estonia Estonia
Regioni Võrumaa - Valgamaa
Comuni Antsla
Superficie a terra 125 km²
Provvedimenti istitutivi 1993
Gestore Karula Rahvuspargi Administratsioon
Eesti karula vald.png
Sito istituzionale

Il Parco nazionale Karula (in estone: Karula rahvuspark) è un parco nazionale situato nella zona meridionale dell'Estonia. Dei cinque parchi nazionali estoni, Karula è quello meno esteso della nazione.

L'area fu stabilita come protetta nel 1979 e divenne parco nazionale solo nel 1993 successivamente al restauro dell'indipendenza estone.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Il parco nazionale Karula è caratterizzato dalla sua topografia collinare, con i suoi laghetti diffusi, una grande biodiversità ed un tradizionale, caratteristico paesaggio culturale estone.

Flora[modifica | modifica wikitesto]

La flora nel parco è particolarmente ricca e lussureggiante includendo differenti specie iscritte nella Lista rossa IUCN, come l'orchidea baltica, il Dafne mezereo, e il Botrychium matricariifolium; quest'ultimo si trova solo in tre punti dell'Estonia e Karula è uno di questi.

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

La fauna altresì comprende specie rare e minacciate di estinzione, come il vespertillo dasicneme, una specie di pipistrello che vive negli stagni, l'aquila anatraia minore e l' affascinante cicogna nera. Anche mammiferi come l'alce, la lince e la puzzola nel parco sono molto comuni.[1]

Paesaggio nel Parco nazionale di Karula.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Karula, consultato il 4 Febbraio 2013

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]