Parco naturale dell'Alta Valle Antrona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco naturale dell'Alta Valle Antrona
Tipo di areaArea naturale protetta
StatiItalia Italia
RegioniPiemonte Piemonte
Superficie a terra7444 ha
Mappa di localizzazione
Sito istituzionale

Il Parco naturale dell'Alta Valle Antrona è un'area naturale protetta istituita dalla Regione Piemonte nel dicembre 2009 con una superficie di 7.444 ha.[1]

Si trova nelle Val d'Ossola, da quota 500 metri del fondovalle nei pressi di Viganella fino a quota 3.656 metri del Pizzo d'Andolla nel terrirorio di Antrona Schieranco; è un parco di alta montagna, con 4 bacini artificiali in quota ed il lago d'Antrona, originato da una frana nel 1642. L'ambiente naturale è ancora integro, nonostante l'attività mineraria del secoli scorsi e recentemente la colonizzazione idroelettrica.

Gran parte del Parco confina con la Svizzera, inoltre la sua gestione è affidata al Parco naturale dell'Alpe Veglia e dell'Alpe Devero.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elenco ufficiale delle aree protette (EUAP) 6º Aggiornamento approvato il 27 aprile 2010 e pubblicato nel Supplemento ordinario n. 115 alla Gazzetta Ufficiale n. 125 del 31 maggio 2010.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]