Parco internazionale delle Bocche di Bonifacio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Parco internazionale
delle Bocche di Bonifacio
Santa Teresa Gallura - Bocche di Bonifacio (01).JPG
Veduta delle Bocche da Santa Teresa Gallura
Tipo di areaParco marino
StatiFrancia Francia
Italia Italia
RegioniCoat of Arms of Corsica.svg Corsica
Sardegna Sardegna
ProvinceCoat of Arms of Corsica.svg Corsica del Sud
Sassari Sassari
ComuniArzachena, Bonifacio, Figari, La Maddalena, Monacia d'Aullena, Porto Vecchio
Superficie a mare93.046 ha
Provvedimenti istitutiviTrattato italo-francese 15/6/2010
GestoreOffice de l'Environnement de la Corse
Ente parco nazionale dell'Arcipelago di La Maddalena
France - Lavezzi.PNG
Sito istituzionale

Il parco internazionale delle Bocche di Bonifacio (in francese parc international des Bouches de Bonifacio, in corso parcu internaziunale di i Bucchi di Bunifaziu), in via di istituzione a partire dal 2010, è un parco marino della Corsica (Francia) e della Sardegna (Italia), comprende la riserva naturale delle Bocche di Bonifacio e il parco nazionale dell'Arcipelago di La Maddalena.

Gestione[modifica | modifica wikitesto]

Provvedimenti istitutivi[modifica | modifica wikitesto]

Il parco è stato istituito con la firma del trattato italo-francese a La Maddalena tra il Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare italiano e l'omologo francese il 15 giugno 2010[1][2].

Ente gestore[modifica | modifica wikitesto]

L'ente gestore è l'Ente parco nazionale dell'Arcipelago di La Maddalena con sede a La Maddalena in via Azuni e con le altre sedi in via Giulio Cesare sempre a La Maddalena per la parte italiana e l'Office de l'Environnement de la Corse con sede in 14 Avenue Jean Nicoli a Corte per la parte francese.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Superficie[modifica | modifica wikitesto]

Copre una superficie marina di circa 93.000 ettari (80.000 in Francia e 13.046 in Italia) le bocche di Bonifacio tra Corsica e Sardegna, più la parte meridionale del mar di Corsica e il mar Tirreno tra Porto Vecchio e le bocche di Bonifacio più il mare antistante l'arcipelago di La Maddalena sempre nel mar Tirreno.

Comuni[modifica | modifica wikitesto]

La riserva comprende la parte marina di 4 comuni francesi (Bonifacio, Figari, Monacia d'Aullena e Porto Vecchio) e la parte marina di quattro comuni italiani (La Maddalena Santa Teresa Gallura, Palau e Arzachena). Il parco è accessibile da Porto Vecchio che dista 140 km da Bastia e 125 km da Aiaccio. È anche accessibile da Bonifacio che dista 130 km da Aiaccio e 171 km da Bastia.

Accessi[modifica | modifica wikitesto]

Da Porto Vecchio partono traghetti per Livorno, Napoli, Palau, Civitavecchia e Marsiglia, mentre da Bonifacio partono traghetti per Santa Teresa di Gallura in Sardegna. Il parco inoltre è raggiungibile dagli aeroporti dall'aeroporto di Figari Sud Corse nel comune di Figari a 20 km da Porto Vecchio e a 25 da Bonifacio.

Dal paese di La Maddalena partono traghetti per Palau. Da Palau partono traghetti per Genova, Porto Vecchio e Napoli, la città dista da 40 km da Olbia, 100 km da Nuoro, 100 km da Sassari, 120 km da Porto Torres e 260 km da Cagliari. L'aeroporto più vicino è quello di Olbia che dista 40 km da Palau.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]