Parco fluviale del Tevere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco fluviale del Tevere
Tipo di areaParco regionale
Codice WDPA178973
Codice EUAPEUAP0238
Class. internaz.Categoria IUCN V: paesaggio terrestre/marino protetto
StatiItalia Italia
RegioniUmbria Umbria
ProvinceTerni Terni
ComuniAlviano, Baschi, Guardea, Monte Castello di Vibio, Montecchio, Orvieto, Todi.
Superficie a terra7295 ha
Provvedimenti istitutiviL.R. n.9, 03.03.95
GestoreConsorzio Parco fluviale del Tevere
Mappa di localizzazione
Sito istituzionale

Coordinate: 42°43′01.2″N 12°15′00″E / 42.717°N 12.25°E42.717; 12.25

Il Parco fluviale del Tevere nasce nel 1990 come area protetta del WWF. Il suo territorio si estende in sei comuni della Provincia di Terni ed uno della Provincia di Perugia passando anche presso la Comunità Montana dell'Amerino. Nel parco vi sono anche siti archeologici nei comuni di Baschi e Orvieto.

La flora[modifica | modifica wikitesto]

La flora del parco è caratterizzata dalle vegetazioni tipiche delle zone umide. Tipici del parco sono il leccio, il salice bianco ed il pioppo.

La fauna[modifica | modifica wikitesto]

La fauna del parco comprende il falco pescatore, il cigno, l'airone bianco maggiore, l'airone cinerino, il cormorano. la poiana ed il germano reale Tra i pesci vi è il pesce persico, il luccio e la carpa.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE1064730523