Parco Rio Vallone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco Rio Vallone
001RioVallone.jpg
Il greto del Rio Vallone a Gessate
Tipo di area Parco locale di interesse sovracomunale
Codice EUAP non attribuita
Stati Italia Italia
Regioni Lombardia Lombardia
Province Lecco Lecco
Milano Milano
Monza e Brianza Monza e Brianza
Comuni Aicurzio, Basiano, Bellusco, Busnago, Cambiago, Cavenago di Brianza, Gessate, Masate, Mezzago, Ornago, Sulbiate, Verderio Inferiore
Superficie a terra 1488 ha
Sito istituzionale

Il Rio Vallone è stato un parco locale ad interesse sovracomunale, istituito ai sensi della legge regionale Lombardia n.86/1983, che ha ricompreso i Comuni di Basiano, Bellusco, Cambiago, Cavenago di Brianza, Gessate, Masate, Ornago, Aicurzio, Busnago, Mezzago, Sulbiate e Verderio Inferiore. Nel corso degli anni i comuni di Gessate e di Cambiago sono usciti dal parco. Dal giugno 2017 il Parco Rio Vallone si è fuso con il Parco del Molgora dando vita al Parco Agricolo Nord Est, anch'esso parco locale ad interesse sovracomunale.

Il parco interessava il territorio delle province di Milano, Lecco e della Provincia di Monza e Brianza, occupando una superficie complessiva di 1488 ettari, lungo il torrente Vallone e formando un polmone verde in un territorio fortemente urbanizzato.

Nel territorio del parco del Rio Vallone sono presenti flora e fauna tipica della Pianura Lombarda.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]