Parata della vittoria di Mosca del 1945

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Parata della vittoria del 1945, 24 giugno.

La parata di vittoria dell'Unione Sovietica sul Terzo Reich è una parata militare organizzata in occasione della vittoria militare dell'Unione Sovietica sulla Germania nazista.

La parata militare è la più famosa della storia. Fu annunciata il 22 giugno 1945, quattro anni dopo l'inizio dell'operazione Barbarossa e un anno dopo l'operazione Bagration.

Le bandiere della 1. SS-Panzer-Division "Leibstandarte SS Adolf Hitler" furono ritualmente gettate a terra durante la sfilata. Il maresciallo Georgy Zhukov comandò una parata di cavalli bianchi e Stalin la accettò.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]