Parallel Lines

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parallel Lines
ArtistaBlondie
Tipo albumStudio
PubblicazioneSettembre 1978
Durata38:11
Dischi1
Tracce11
Genere[1]New wave
EtichettaChrysalis
ProduttoreMike Chapman
Blondie - cronologia
Album precedente
(1978)
Album successivo
(1979)

Parallel Lines è il terzo album del gruppo musicale statunitense Blondie pubblicato nel 1978. È stato inserito alla 140ª posizione nella Lista dei 500 migliori album secondo Rolling Stone. L'album ha raggiunto la prima posizione nella classifica UK Albums Chart, la seconda nella Canadian Albums Chart e la sesta nella US Top LPs.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. Hanging on the Telephone (Jack Lee) – 2:17 (cover The Nerves)
  2. One Way or Another (Nigel Harrison, Deborah Harry) – 3:31
  3. Picture This (Destri, Harry, Stein) – 2:53
  4. Fade Away and Radiate (Stein) – 3:57
  5. Pretty Baby (Harry, Stein) – 3:16
  6. I Know But I Don't Know (Frank Infante) – 3:53
Lato B
  1. 11:59 (Destri) – 3:19
  2. Will Anything Happen (Jack Lee) – 2:55
  3. Sunday Girl (Stein) – 3:01
  4. Heart of Glass (Harry, Stein) - 5:50
  5. I'm Gonna Love You Too (Joe B. Mauldin, Norman Petty, Niki Sullivan) – 2:03
  6. Just Go Away (Harry) – 3:21
2001 reissue bonus tracks
  1. Once I Had a Love (a.k.a. The Disco Song) (1978 demo) (Harry, Stein) – 3:18
  2. Bang a Gong (Get It On) (live) (Marc Bolan) – 5:30
  3. I Know But I Don't Know (live) (Frank Infante) – 4:35
  4. Hanging on the Telephone (live) (Jack Lee) – 2:21

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]