Paradise (film 2016)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paradise
Titolo originaleРай
Lingua originalerusso, tedesco, francese, yiddish
Paese di produzioneRussia, Germania
Anno2016
Durata130 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33:1
Generedrammatico
RegiaAndrej Končalovskij
SoggettoAndrej Končalovskij
SceneggiaturaAndrej Končalovskij e Elena Kiseleva
ProduttoreAndrej Končalovskij
Casa di produzioneDRIFE Productions, Production Center of Andrej Konchalovsky
FotografiaAleksandr Simonov
MontaggioEkaterina Vesheva
MusicheSergey Shustitsky
Interpreti e personaggi

Paradise (Рай) è un film del 2016 diretto da Andrej Končalovskij, presentato in concorso alla 73ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, dove ha vinto il Leone d'Argento alla miglior regia.[1]

Nel mese di settembre è stato scelto per rappresentare la Russia ai Premi Oscar 2017 nella categoria miglior film in lingua straniera, a dicembre è entrato nella short - list, venendo però escluso dalla cinquina finale il 24 gennaio.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film narra di tre storie incrociate durante la Seconda Guerra Mondiale: una donna aristocratica russa rinchiusa in un campo di concentramento per aver nascosto a Parigi due bambini ebrei; un poliziotto francese collaborazionista; infine, un ufficiale tedesco delle SS.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Biennale di Venezia - Premi ufficiali della 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, su www.labiennale.org. URL consultato il 14 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 14 novembre 2016).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENno2018019144
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema