Papua (provincia indonesiana)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Papua
provincia
(ID) Papua
Papua – Stemma Papua – Bandiera
Localizzazione
StatoIndonesia Indonesia
Amministrazione
CapoluogoJayapura
GovernatoreLukas Enembe, S.IP dal 2013
Lingue ufficialiindonesiano
Territorio
Coordinate
del capoluogo
2°31′58.8″S 140°43′01.2″E / 2.533°S 140.717°E-2.533; 140.717 (Papua)Coordinate: 2°31′58.8″S 140°43′01.2″E / 2.533°S 140.717°E-2.533; 140.717 (Papua)
Altitudine32 m s.l.m.
Superficie421 981 km²
Abitanti2 833 381[1] (2010)
Densità6,71 ab./km²
Reggenze29
Distretti330
Villaggi3.583
Province confinantiPapua Occidentale, Sandaun (Papua Nuova Guinea), Provincia Occidentale (Papua Nuova Guinea)
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+9
ISO 3166-2ID-PA
Motto(sanscrito) Karya Swadaya
Cartografia
Papua – Localizzazione
Sito istituzionale

Papua è una provincia indonesiana situata sull'isola oceanica della Nuova Guinea a oriente dello stato. La città più popolata della provincia nonché capoluogo è Jayapura a nordoriente della provincia.

La provincia gode di un'autonomia speciale dal 2002. Nel 2003 da essa si è distaccata la provincia dell'Irian Jaya Occidentale (dal 2007 rinominata Papua Occidentale) mentre la creazione di un'altra provincia, l'Irian Jaya Centrale, è stata abbandonata.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Papua è situata sull'Isola della Nuova Guinea, la seconda più grande isola del pianeta per grandezza. La provincia, oltre a essere la più orientale tra le 33 province indonesiane, è anche la più grande e occupa più del 50% della grande isola. L'altra parte dell'isola è in possesso dello stato della Papua Nuova Guinea di cui condivide il confine a oriente. Papua confina a oriente con le province della Papua Nuova Guinea del Sandaun e della Provincia Occidentale. A occidente, invece, la provincia confina con un'altra provincia indonesiana, Papua Occidentale. A Sud la provincia viene bagnata dal Mare degli Arafura e a Nord con l'Oceano Pacifico.

La morfologia della provincia è discontinua. Infatti a sud della provincia si trova una vasta pianura occupata da foreste, al centro invece si colloca la catena montuosa dei (Monti Maoke) che continua anche in Papua Nuova Guinea; a nord si trova un'altra pianura molto simile a quella meridionale e un'altra catena montuosa , quella delle Montagne Foja.

Il Digul (Olandese: Digoel) è il più lungo fiume della provincia, nasce sui Monti Maoke e finisce in un grande delta nel Mare degli Arafura; questo fiume alimenta la grande Foresta equatoriale presente nel sud della provincia. Altri fiumi minori sono il Tariku, Taritatu, Waipoga e Mamberamo. Il clima è in tutta la provincia di tipo equatoriale con frequentissime precipitazione, caldo afoso e molte foreste equatoriali.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Censimento 2010 (PDF), su bps.go.id. URL consultato il 15-04-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Asia Portale Asia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Asia