Papilla (botanica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La papilla – in botanica - è una protuberanza unicellulare dell'epidermide costituita da un pelo piuttosto corto; ove presente dà un aspetto vellutato ad alcuni tipi di foglie e petali. [1].

La papilla viene anche definita con altri nomi specifici come: papillosus, papillosa, papillosum.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Papilla, Acta Plantarum. URL consultato il 16 novembre 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica