Paperino (Prato)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paperino
frazione
Paperino – Veduta
San Martino a Paperino
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Tuscany.svg Toscana
Provincia Provincia di Prato-Stemma.png Prato
Comune Prato-Stemma.svg Prato
Territorio
Coordinate 43°50′38″N 11°05′13″E / 43.843889°N 11.086944°E43.843889; 11.086944 (Paperino)Coordinate: 43°50′38″N 11°05′13″E / 43.843889°N 11.086944°E43.843889; 11.086944 (Paperino)
Altitudine 38 m s.l.m.
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale 59100
Prefisso 0574
Fuso orario UTC+1
Patrono san Martino
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Paperino
Paperino

Paperino è una frazione di Prato che fa parte della circoscrizione sud del comune.

Il nome sembra derivare da Paperium, legionario romano, fondatore di una delle 45 ville circostanti il territorio pratese.

Il paese (nei registri parrocchiali nel 1850 si contano circa 400 anime) ha subito negli anni la trasformazione da campagna operosa e ben coltivata (caratterizzata dai numerosi piccoli corsi d'acqua, le cosiddette gore), ad area suburbana resa più popolosa dall'immigrazione dal meridione italiano e dal veneto negli anni sessanta e settanta, con il passaggio contemporaneo ad una economia basata sul piccolo artigianato tessile, a conduzione prevalentemente familiare, che ben si integrava con l'avanzata industria tessile pratese.

Nell'ultimo decennio del XX secolo ha subito un ulteriore notevole incremento demografico, favorito soprattutto dal costo contenuto delle abitazioni rispetto alle vicine Prato e, soprattutto, Firenze.

Di interesse storico la chiesa di San Martino, duecentesca.

La località guadagnò notorietà negli anni ottanta del XX secolo grazie al film Ad ovest di Paperino con Alessandro Benvenuti, Athina Cenci e Francesco Nuti, nonostante nessuna scena del film fosse girata nella zona.

Il carnevale con sfilata di gruppi mascherati è la manifestazione più rilevante.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]