Papa Leone IV

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Papa Leone IV
St.Leo IV.jpg
103º papa della Chiesa cattolica
Elezione 27 gennaio 847
Consacrazione 10 aprile 847
Fine pontificato 17 luglio 855
Cardinali creati vedi categoria
Predecessore papa Sergio II
Successore papa Benedetto III
Nascita Roma, ?
Morte 17 luglio 855
Sepoltura Basilica di San Pietro

Leone IV (Roma, ... – Roma, 17 luglio 855) fu il 103º papa della Chiesa cattolica, che lo venera come santo. Regnò dal 10 aprile 847 alla sua morte.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Romano di nascita, suddiacono sotto Gregorio IV, venne scelto all'unanimità per succedere a Sergio II, quand'era cardinale arciprete. Il suo pontificato si distinse principalmente per gli sforzi nel riparare i danni fatti dai saraceni, durante il regno del suo predecessore, a varie chiese della città, specialmente a quelle di san Pietro e san Paolo.

Fu Leone IV che fece costruire e fortificare i sobborghi sulla riva destra del Tevere (l'odierno rione di Borgo), ancor oggi noti come Civitas Leonina.

Leone tenne tre sinodi, uno dei quali, nell'850, si distinse per la presenza di Lodovico II, ma a parte ciò furono di poca importanza. La storia della lotta del papato contro Incmaro di Reims, che iniziò durante il pontificato di Leone, appartiene più a Niccolò I. Secondo la versione storica ed ufficiale il successore di Leone fu Benedetto III, secondo la leggenda popolare invece fu papa Giovanni VIII, cioè la Papessa Giovanna.

La celebrazione liturgica ricorre il 17 luglio.

L'incendio di Borgo[modifica | modifica sorgente]

Secondo il Liber Pontificalis, Leone IV avrebbe estinto miracolosamente un incendio divampato nell'anno 847 nel rione Borgo di Roma, vicino al Vaticano, impartendo la solenne benedizione dalla loggia della Basilica Vaticana.

Tale evento è il soggetto di un affresco di Raffaello, l'Incendio di Borgo, che si trova nella "Stanza dell'Incendio" dei Musei Vaticani.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Papa della Chiesa cattolica Successore Emblem of the Papacy SE.svg
Papa Sergio II 27 gennaio 847 - 17 luglio 855 Papa Benedetto III
Predecessore Cardinale presbitero dei Santi Quattro Coronati Successore CardinalCoA PioM.svg
vacante dal 795 844 - 847 vacante fino all'853

Controllo di autorità VIAF: 37724572 LCCN: no96037549