Papà... è in viaggio d'affari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Papà... è in viaggio d'affari
Titolo originaleOtac na službenom putu
Lingua originaleserbo-croato
Paese di produzioneJugoslavia
Anno1985
Durata136 min
Generecommedia, drammatico
RegiaEmir Kusturica
SoggettoAbdulah Sidran
SceneggiaturaAbdulah Sidran
FotografiaVilko Filac
MontaggioAndrija Zafranovic
MusicheZoran Simjanovic
ScenografiaPredrag Lukovac
Interpreti e personaggi
Premi

Papà... è in viaggio d'affari (Otac na službenom putu) è un film del 1985 diretto da Emir Kusturica, vincitore della Palma d'oro come miglior film al 38º Festival di Cannes.[1] Fu nominato all'Oscar al miglior film straniero.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ambientazione storica[modifica | modifica wikitesto]

Il film è ambientato in Jugoslavia nel cosiddetto periodo "dell'Informbiro" (1948-1955), ovvero gli anni che vanno dalla rottura tra Tito e Stalin al riappacificamento tra Jugoslavia e Russia sotto Chruščëv. Quel periodo fu caratterizzato dalla repressione di chi continuava a dimostrare lealtà o simpatia per l'Unione Sovietica; i sospetti venivano deportati principalmente nel campo di lavoro di Goli Otok.

« Goli Otok non mi interessa dal punto di vista fattuale, per me è importante analizzare, con questo film, le conseguenze sulla psiche del ragazzino Malik. Si tratta di un melodramma che illustra la vita di quelli che vivono sullo sfondo... »

(Emir Kusturica[2])

Realizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Nel libro autobiografico Dove sono in questa storia, Kusturica racconta le difficoltà che hanno preceduto la realizzazione del film a causa del delicato tema storico. Venivano richieste continue modifiche alla sceneggiatura e il regista, esasperato, pensò di andare a realizzarlo a Belgrado, a quei tempi più aperta di Sarajevo. Il film poté essere realizzato grazie all'interessamento personale di Cvijetin Mijatović, ex presidente della Jugoslavia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Awards 1985, festival-cannes.fr. URL consultato il 23 giugno 2011.
  2. ^ Emir Kusturica, Dove sono io in questa storia, Feltrinelli, 2011

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema