Paolo Pizzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paolo Pizzo
Paolo Pizzo Trophee Monal 2012 n01.jpg
Nazionalità Italia Italia
Scherma Fencing pictogram.svg
Specialità Spada
Società Aeronautica Militare
Palmarès
Olimpiadi 0 1 0
Mondiali 2 0 0
Europei 0 3 0
Coppa del Mondo di scherma 1 trofei
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 13 giugno 2017

Paolo Pizzo (Catania, 4 aprile 1983) è uno schermidore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha vinto la medaglia d'oro al Campionato mondiale di scherma 2011, nella gara individuale del torneo di spada, ha partecipato alle Olimpiadi di Londra 2012, dove è giunto fino ai quarti di finale nella gara individuale. Vince la medaglia d'argento agli Europei di scherma di Strasburgo del 2014] nella gara individuale di spada mentre alle Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016 ha vinto l'argento nella spada a squadre. Vince la medaglia d'argento individuale agli Europei di scherma di Tibilisi 2017. Poi ai campionati del mondo di Lipsia 2017 vince il suo secondo titolo mondiale nel torneo individuale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Rio de Janeiro 2016: Argento nella spada a squadre.
Catania 2011: oro nella spada individuale.
Lipsia 2017: oro nella spada individuale.
Strasburgo 2014: argento nella spada individuale.
Toruń 2016: argento nella spada a squadre.
Tbilisi 2017: argento nella spada individuale.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Collare d'oro al merito sportivo - nastrino per uniforme ordinaria Collare d'oro al merito sportivo
— Salone d'onore del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, 19 aprile 2012

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]