Paolo Giammarco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paolo Giammarco
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1955 - giocatore
1971 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1939-1940 Pescara ? (?)
1940-1941 Molfetta ? (?)
1941-1943 Bari 62 (2)
1943-1944 Torino FIAT 1 (0)
1945-1946 ACIVI 25 (1)
1946-1951 Bari 49 (0)
1951-1953 Molfetta[1] 15+ (?)
1953-1954 Giallo e Blu (Strisce).png AS Mesagne ? (?)
1954-1955 Barletta[2] ? (?)
Carriera da allenatore
1951 Bari
1954-1955 Barletta
1962-1965 Barletta
1967-1968 Vigor Trani
1969-1970 Siracusa
1970-1971 Pro Vasto
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Paolo Giammarco (Popoli, 26 ottobre 1921Pescara, 13 dicembre 2003[3]) è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Mediano, esordì nel Pescara nel campionato di Serie C 1939-1940[4]; l'anno successivo fu girato in prestito al Molfetta[5]. Rientrato in Abruzzo[6], fu posto in lista di trasferimento[6] e passò al Bari; in seguito giocò in Serie A con le maglie ancora del Bari e del Vicenza. Nel 1944-1945 militò nel Novara che giocò il Torneo Benefico Lombardo[senza fonte].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Bari: 1941-1942

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

Barletta: 1954-1955

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Dario Marchetti (a cura di), Paolo Giammarco, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.